Il nuovo GoldoniKeestrack B1e sarà prodotto presso gli stabilimenti di Migliarina di Carpi di Goldoni, il produttore emiliano che proprio un anno fa, dopo mesi turbolenti per il concordato liquidatorio con Lovol di grande apprensione per al sorte degli oltre 100 dipendenti, era stato acquisito proprio da Keestrack.

Il passo è di 1728 mm, la larghezza minima di 1322 mm, il peso di 2300 kg con carico ammissibile superiore a 4300 kg e un bilanciamento ideale dei pesi del 45% all’anteriore e del 55% al posteriore. La gestione della potenza può essere personalizzata dall’operatore, a seconda dell’uso del trattore (selezionando specifiche modalità di guida). Per ottenere queste prestazioni, la serie B utilizza 5 motori elettrici dedicati: uno per la trazione (35kW con picco 50kW); due per le prese di forza anteriori e posteriori (14kW + 9,5kW con picco 22kW + 15kW), uno per il sollevatore e i distributori (15kW con picco 18kW) e, infine, uno alla pompa di calore 4,5kW.

In primo piano

Articoli correlati

Komatsu annuncia il lancio di un escavatore idraulico a fuel cell

Komatsu ha progettato un escavatore idraulico di medie dimensioni di nuova concezione che combina la fuel cell con i componenti chiave sviluppati da Komatsu per raggiungere la carbon neutrality negli ambienti di lavoro in cui si utilizzano attrezzature da costruzione. Per la nuova concept machine, K...

Solis ma tutt’altro che soli

Solis è un marchio indiano che sta facendo sfracelli, anche in Europa. In Italia è importato da Fiaccadori ed è motorizzato Stage V da Mitsubishi e dalla stessa International tractors limited, a cui fa capo la stessa Solis

I mezzi Bobcat e la Lucci Salvatore all’opera a Pompei

Il Parco Archeologico di Pompei è un ambiente delicato che necessita una perfetta sinergia tra le risorse umane di altissimo profilo e quelle tecniche e tecnologiche che operano nel sito: qui l’azienda Lucci Salvatore, con sede a Bacoli (NA), opera da oltre quarant’anni in ambito edile e ha acquisit...