Il nuovo GoldoniKeestrack B1e sarà prodotto presso gli stabilimenti di Migliarina di Carpi di Goldoni, il produttore emiliano che proprio un anno fa, dopo mesi turbolenti per il concordato liquidatorio con Lovol di grande apprensione per al sorte degli oltre 100 dipendenti, era stato acquisito proprio da Keestrack.

Il passo è di 1728 mm, la larghezza minima di 1322 mm, il peso di 2300 kg con carico ammissibile superiore a 4300 kg e un bilanciamento ideale dei pesi del 45% all’anteriore e del 55% al posteriore. La gestione della potenza può essere personalizzata dall’operatore, a seconda dell’uso del trattore (selezionando specifiche modalità di guida). Per ottenere queste prestazioni, la serie B utilizza 5 motori elettrici dedicati: uno per la trazione (35kW con picco 50kW); due per le prese di forza anteriori e posteriori (14kW + 9,5kW con picco 22kW + 15kW), uno per il sollevatore e i distributori (15kW con picco 18kW) e, infine, uno alla pompa di calore 4,5kW.

In primo piano

Articoli correlati

Bosch Rexroth e l’elettrificazione delle macchine off-highway

Negli ultimi anni stiamo assistendo a una fortissima spinta tecnologica nel settore off-highway e recentemente Bosch Rexroth ha mostrato una grande attenzione verso i temi della sostenibilità. In quest’ottica è nato il portafoglio eLion, pensato per semplificare l’elettrificazione delle macchine off...

Bobcat e il rifacimento delle pavimentazioni a San Pietro

Per l’intervento, che prevede la sostituzione dell’attuale pavimentazione in selciato, è risultato determinante l’escavatore Bobcat E55z, responsabile della rimozione in profondità dell’intera pavimentazione, dalla delicata operazione di estrazione dei blocchi di pietra fino al terreno sottostante....