Himoinsa ha un approccio flessibile e multitasking alla decarbonizzazione, come dimostra il gruppo a gas da 1 MW di cui stiamo per parlarvi. La diversificazione delle fonti energetiche è infatti l’approccio più equilibrato e funzionale alle esigenze del mercato e della effettiva e immediata riduzione delle emissioni.

HIMOINSA e il gruppo a gas da 1 MW HGS-1030 NG/LPG

Vi riportiamo quanto ricevuto direttamente dalla Spagna, cioè che che Himoinsa ha sviluppato, in stretta collaborazione con le società di noleggio, un gruppo mobile a gas da 1 MW. Un’unità compatta con tutti gli accessori incorporati in un container standard 40′ HC insonorizzato.

Ha commentato Manuel Aguilera, a capo della divisione Global Gas: «Abbiamo progettato una soluzione di potenza che si adatta a varie qualità di gas, così come ad applicazioni sia di emergenza che di continuità. È stato progettato per adattarsi a tutte le condizioni climatiche, come gli ambienti tropicali, le zone desertiche o le alte quote, per esempio, il che significa che può funzionare in un gran numero di luoghi». 

La longa manus di Siemens

L’HGS-1030 NG/GPL è equipaggiato da un motore Siemens da 56 litri, un 16 cilindri a V, accoppiato a un alternatore Stamford a doppio cuscinetto con giunto flessibile per la massima durata, resistenza e funzionamento senza vibrazioni. Incorpora anche un kit idraulico progettato per raffreddare i due circuiti del motore HT-LT (alta e bassa temperatura), nonché sensori di temperatura e pressione in tutto il circuito, vasi di espansione per stabilizzare la pressione e valvole a tre vie per controllare il flusso dell’acqua di raffreddamento. Infine, il sistema idraulico presenta un elettro-radiatore orizzontale a doppio circuito integrato nel contenitore.

Sia per il metano che per il Gpl

Questo generatore è in grado di funzionare sia a gas naturale che a Gpl grazie alle mappe di accensione che possono essere regolate dal noleggiatore e memorizzate nel sistema di controllo Siemens. L’utente può selezionare il tipo di gas disponibile nell’applicazione tramite il pannello digitale. Grazie a queste regolazioni e al design del motore, il gruppo elettrogeno fornisce lo stesso livello di potenza sia per il gas naturale che per il Gpl. «È un chiaro vantaggio per la società di noleggio, che non riducono le potenzialità energetiche ed economiche, dato che fornisce 1 Mega di potenza indipendentemente dal combustibile utilizzato», precisa Aguilera.

In primo piano

Le scelte sostenibili di AS Labruna

In occasione del Metstrade a novembre, abbiamo fatto una chiacchierata con Massimo Labruna, Ceo di AS Labruna, sui nuovi prodotti, allargando poi il discorso alle scelte che l’azienda ha intrapreso in direzione di una sempre maggiore sostenibilità.

Benvenuta, POWERTRAIN!

DIESEL cambia nome: da gennaio si chiamerà POWERTRAIN. Ciò non significa cancellare la parola diesel dalla nostra agenda e dalle nostre priorità, ma rispecchia la volontà della rivista (e del sito) di accompagnare i lettori nell’affascinante fase a cui stiamo assistendo, quella della transizione ene...

Articoli correlati

Man Energy Solutions firma lettera di intenti con SH Defence

Man Energy Solutions e SH Defence of Denmark hanno firmato una lettera d’intesa per esplorare il potenziale di collaborazione in merito allo sviluppo e all’uso dei gruppi elettrogeni Man 175D in una capacità modulare per le navi militari per soddisfare i requisiti in tutto il mondo.