Himoinsa, una fonte di energia permanente per le basi di San Martìn ed Esperanza

Himoinsa. Le basi ci San Martin e di Esperanza ricevono energia elettrica dai gruppi elettrogeni HIMOINSA HFW 160 T5 e HFW 350 T5 che sono in grado di funzionare in condizioni climatiche estreme come quelle dell’Antartide.

Himoinsa

Considerando anche la loro posizione remota, i gruppi elettrogeni sono stati trasportati e installati solo grazie al supporto dell’esercito argentino.

Potenza continua h24

Le due unità dei modelli HIMOINSA HFW160 T5 e HFW 350 T5 che sono state installate nelle due basi, sono in grado di fornire a turno una continua fonte di alimentazione. Questi intervalli di tempo vengono utilizzati per effettuare la manutenzione necessaria delle apparecchiature.

La base antartica di San Martín è circondata da imponenti ghiacciai e si trova sugli ultimi metri di roccia di un isolotto. Uno dei paesaggi più belli della penisola. Appartenente alla Repubblica Argentina e fondata nel 1951 dall’esercito del paese, è la prima stazione ad essere stata costruita sul continente e il primo insediamento umano situato a sud del Circolo Polare Antartico.

Durante tutto l’anno la base è abitata da circa 20 persone che svolgono attività legate alla meteorologia e altri rilevamenti scientifici nel laboratorio LASAN (il laboratorio multidisciplinare antartico sulla base di San Martín) dell’Istituto Antartico Argentino.

HIMOINSA

HIMOINSA: DALL’ANTARTIDE A MALTA

La base antartica di Esperanza è situata alle porte della penisola antartica nel bel mezzo di un paesaggio unico, circondato da ghiacciai, montagne e mare. È senza dubbio una delle basi più insolite della penisola. Simile a un piccolo villaggio, con le sue case adagiate sulle pendici di una collina, la base ospita tutto l’anno fino a 80 persone.

Durante la stagione calda accoglie anche più di 1.000 turisti.
Fondata nel 1952, quando fu costruito il faro che porta il suo nome, la base ottenne i titoli dei giornali quando divenne la prima istituzione civile permanente nel continente antartico a testimoniare una nascita umana.

In primo piano

Le scelte sostenibili di AS Labruna

In occasione del Metstrade a novembre, abbiamo fatto una chiacchierata con Massimo Labruna, Ceo di AS Labruna, sui nuovi prodotti, allargando poi il discorso alle scelte che l’azienda ha intrapreso in direzione di una sempre maggiore sostenibilità.

Benvenuta, POWERTRAIN!

DIESEL cambia nome: da gennaio si chiamerà POWERTRAIN. Ciò non significa cancellare la parola diesel dalla nostra agenda e dalle nostre priorità, ma rispecchia la volontà della rivista (e del sito) di accompagnare i lettori nell’affascinante fase a cui stiamo assistendo, quella della transizione ene...

Articoli correlati

Man Energy Solutions firma lettera di intenti con SH Defence

Man Energy Solutions e SH Defence of Denmark hanno firmato una lettera d’intesa per esplorare il potenziale di collaborazione in merito allo sviluppo e all’uso dei gruppi elettrogeni Man 175D in una capacità modulare per le navi militari per soddisfare i requisiti in tutto il mondo.