Rama Marine porterà al 63° Salone Nautico di Genova importanti novità riguardo ai suoi brand di punta. In un’area espositiva ampliata rispetto alle precedenti edizioni, sarà possibile scoprire la nuova tecnologia Stage V, applicata su motore John Deere, e un ampliamento di gamma Sail-Drive per motori Lombardini.

I motori John Deere sono da anni rinomati per le loro ottime qualità, in particolare per l’affidabilità, la durata e i bassi consumi, adatti per impieghi gravosi e per effettuare molte ore di servizio. Questa applicazione Stage V è al momento disponibile sui modelli 6135AFM85 (da 272 a 429 kW – da 365 a 575 Hp) e 6135SFM85 (da 317 a 559 kW – da 425 a 750 Hp), entrambi da 13,5 L, utilizzabili per la navigazione delle acque interne, IWW (Inland WaterWay).

Con la novità riguardante Lombardini Marine, invece, Rama Marine introdurrà nuove opzioni di Sail-Drive, utilizzando come base la tecnologia dell’azienda reggiana (proprietà di Kohler), applicabile alla loro gamma, con un range di potenza che va da 40.8 a 50.6 Hp.

Ulteriori news riguarderanno anche Oxe Diesel, che ha introdotto negli ultimi mesi le seguenti nuove gamme:

  • Oxe Hybrid – il brand identificativo del motore ibrido, che unisce le caratteristiche di Oxe 300 con unmotore elettrico da 150 Hp, per una potenza totale di 450 Hp.
  • Oxe 300 Jet-Tech – tecnologia water jet sviluppata dal marchio svedese per utilizzare tutta la coppia e lavelocità prodotta dal motore fuoribordo diesel. 

In primo piano

Articoli correlati

Bergen Engines annuncia l’aumento dell’offerta di idrogeno miscelato

Alcune settimane fa, Bergen Engines ha annunciato l’ultimo sviluppo nella sua gamma di motori a gas naturale, che ora ospita una miscela di idrogeno al 25% senza modifiche. Questo progresso segna un passo significativo verso soluzioni energetiche più ecologiche e sostenibili per applicazioni terrest...