MTU Onsite Energy diesel gensets will be ensuring standby power on the new health campuses in Mersin and Bilkent in Turkey. This includes 26 diesel gensets based on the MTU 16V 4000 engine (picture). In den neu errichteten türkischen Gesundheitszentren in Mersin und Bilkent liefern MTU Onsite Energy- Dieselaggregate zukünftig insgesamt 56 Megawatt Notstrom. Darunter 26 Aggregate des Typs 16V 4000 (Bild).

Trenta generatori Mtu mantengono in funzione gli ospedali di Bilkent e Mersin, in Anatolia. L’ordine proviene dal ministero della salute turco.  A febbraio sono stati consegnati quattordici 16 cilindri e cinque 12 cilindri della serie 4000, che si sommano ai dieci 16 cilindri della stessa serie e all’8 cilindri serie 1600 già consegnati. Ogni centro sanitario richiede una potenza di 20 – 30 MW: con questo lotto in Turchia Mtu coprirà il fabbisogno dei 3.600 posti letto di Bilkent e i 1.200 di Mersin.

I generatori tedeschi sbancano anche in Kuwait: Mtu ha stretto un accordo con il ministero della salute per la consegna di ventitre unità serie 4000 a 20 cilindri per l’ammodernamento del plesso ospedaliero Al Farwaniya di Kuwait City. Sono 50 i MegaWatt a disposizione dell’impianto di condizionamento, letteralmente vitale in un contesto dove la colonnina di mercurio sale fino a 55°C.

In primo piano

Articoli correlati

Hitachi Energy ha acquisito Coet, produttore di apparecchiature elettriche

Hitachi Energy rafforza la propria posizione nel settore della mobilità elettrica con l’acquisizione del produttore italiano Coet. La società con sede nel milanese è specializzata nella progettazione e produzione di apparecchiature di potenza destinate alla mobilità elettrica, al settore ferroviario...
News