Rolls-Royce ha fornito otto gruppi elettrogeni di gas containerizzati mtu e quattro motori mtu 20V 4000 L64 FNER per una centrale elettrica a gas che serve un grande sito di produzione di oil & gas in Oman. Con un totale di 12 gruppi elettrogeni installati, ciascuno dei quali produce 2 MW di potenza, il nuovo impianto garantisce un’alimentazione elettrica efficiente e ininterrotta per soddisfare le esigenze della struttura.

Rolls-Royce ha lavorato a stretto contatto sul progetto con Al Faris Equipment Rentals LLC, un fornitore di attrezzature a noleggio per sollevamenti pesanti, trasporti e soluzioni energetiche nel Medio Oriente e nel Nord Africa. Al Farris ha supervisionato l’installazione della nuova centrale elettrica, situata nel profondo deserto della regione occidentale dell’Oman. Funzionando con gas naturale compresso come combustibile, l’impianto dimostra una dedizione verso fonti energetiche a emissioni ridotte, poiché il gas naturale produce meno emissioni di quasi tutti i tipi di inquinanti atmosferici e anidride carbonica (CO2) rispetto alla combustione di carbone o prodotti petroliferi per produrre una quantità uguale di energia.

Basato sul motore a gas mtu Serie 4000 L64 FNER, il gruppo elettrogeno offre la più alta densità di potenza della sua categoria e raggiunge efficienze fino al 44,4%, offrendo un miglioramento significativo nell’utilizzo di carburante/energia ad alte temperature rispetto al suo predecessore. È ottimizzato per le massime prestazioni e basse emissioni, fornendo una fonte di energia economica, affidabile e più ecologica.

Tobias Ostermaier, Presidente di Rolls-Royce Stationary Power Solutions, ha dichiarato: “Soddisfare i requisiti impegnativi di un progetto su larga scala in una località remota che dipende da un’energia affidabile, tenendo conto anche dei fattori ambientali, è sempre una sfida gratificante. Lavorando con il team di Al Faris, siamo stati in grado di fornire energia affidabile tramite la nostra soluzione continua alimentata a gas naturale che fornisce basse emissioni e massimizza l’efficienza e i tempi di attività”.

Al Faris è un fornitore di lunga data nel campo dei servizi energetici. Il progetto dell’Oman segna la prima collaborazione tra Al Faris e Rolls-Royce sulla fornitura di un sistema di gas.

Siamo fiduciosi che il successo di questo progetto contribuirà a creare ulteriori opportunità per promuovere i nostri sistemi di gas e altre soluzioni sostenibili per supportare più clienti nella regione”, ha affermato Sven Sonnenberg, amministratore delegato di Rolls-Royce Solutions Middle East FZE.

In primo piano

Articoli correlati

Data Centre Nation Milan 2024

Data Center Nation di Milano è considerato l'evento più importante per il settore dei data center in Italia. Abbiamo visto Isotta Fraschini Motori, Cummins e Rolls-Royce Power Systems

Baudouin, fare centro coi dati. Intervista a Mozzi e Moraga

Nel mirino dei costruttori di motori stazionari e di gruppi elettrogeni sono finiti i data center. Baudouin candida a quest’applicazione la serie M33 e la M55, che si appresta a varcare la soglia dei 4.500 kVA. Nell’orizzonte dell’azienda francese anche le unità a gas, tenendo sott’occhio il mondo d...