In linea con l’entusiasmo e i successi messi a segno dall’inizio della collaborazione nel 2020, BKT ha annunciato di aver rinnovato l’accordo che la vede come main sponsor di uno dei più prestigiosi premi dedicati al mondo agrimeccanico: il Tractor of the Year (TOTY), fondato più di 25 anni fa proprio dalla nostra casa editrice.

La firma di rinnovo ufficiale, avvenuto presso l’headquarter europeo di BKT negli uffici di Seregno, estende l’accordo di sponsorizzazione per altri quattro anni. Avanguardia, innovazione e sostenibilità sono le tre parole d’ordine che caratterizzeranno l’ambito premio per i prossimi anni e che simboleggeranno l’inizio di una nuova era per la storica iniziativa. In linea con la continua evoluzione che da sempre traina il mondo della meccanizzazione agricola, infatti, a partire da quest’anno TotY introdurrà rivoluzionari cambiamenti all’interno delle categorie, che tengono conto della potenza dei trattori e di un rinnovato ventaglio di fattori.

Tractor of the Year, con BKT verso nuovi traguardi

Il rinnovo della sponsorizzazione di TotY è stata, per noi di BKT, una scelta naturale. Abbiamo deciso di sposare per altri quattro anni questa iniziativa storica fondata su valori in cui ci riconosciamo e che abbracciamo completamente. In particolar modo per quanto riguarda la visione futuristica e l’attenzione al tema della sostenibilità, entrambi elementi che ci accomunano e che non vediamo l’ora di celebrare insieme ai vincitori di questa nuova edizione”, ha commentato Lucia Salmaso, Managing Director di BKT Europe.

Siamo onorati di essere accompagnati in questo viaggio da un’azienda solida e rinomata nel settore agricolo come BKT”, aggiunge Fabio Zammaretti, Presidente di Tractor of the Year. L’anno scorso TotY ha festeggiato il suo venticinquesimo anniversario, ecco perché quest’anno rappresenta per noi l’inizio di un nuovo capitolo che abbiamo deciso di inaugurare introducendo nuove categorie che premieranno i trattori più all’avanguardia del comparto”.

Tra qualche mese saranno svelati i trattori finalisti. L’appuntamento per la premiazione, dopo un lungo percorso di approfondite valutazioni da parte della giuria internazionale di giornalisti specialisti, è dunque fissato per il 6 novembre nella cornice di Eima International 2024, a Bologna.

In primo piano

Articoli correlati

I due nuovi mini escavatori di Develon: DX17Z-7 e DX19-7

Develon presenta al mercato i nuovi mini escavatori compatti DX17Z-7 e DX19-7. Motorizzati Kubota D902 conforme Stage V, sono due macchine che presidiano la fascia di mercato più importante e che migliorano in modo sensibile le prestazioni rispetto alle macchine che vanno a sostituire.