star-cruises-new-global-class-ship

Nome in codice: megalitica. Le 200mila tonnellate delle navi da crociera “Global class”, realizzate dal cantiere navale Mv Werften per Star cruises, saranno mosse da sei motori Man 48/60Cr, in grado di erogare la bellezza di 96mila kW. I due modelli, la cui consegna è programmata per il 2020 e il 2021, godranno così della partnership tutta tedesca tra il cantiere e la branca Diesel & turbo del Leone. Le “Global class”, dotate di 5mila letti bassi, si candidano a spiccare tra le navi da crociera più grandi sul mercato. Saranno impiegate in Cina e intorno alle coste asiatiche: il marchio Star cruises è parte di Genting Hong Kong, attiva nel campo delle crociere da ormai 23 anni. Le due navi sono state realizzate appositamente per il mercato cinese. La stessa compagnia ha già in flotta diverse navi motorizzate Man (del resto il Leone ha finora equipaggiato oltre 80 navi da crociera), ma il rapporto con Mv Werften è agli step inaugurali.

14v4860cr

In primo piano

Articoli correlati

Salone nautico di Venezia 2024

L'edizione 2024 del Salone nautico di Venezia si affaccia sul mare piatto del mercato. Le proposte dei costruttori strizzano l'occhio ai pacchetti ibridi

Salone Nautico Venezia 2024, oggi l’inaugurazione

“Il Salone Nautico Venezia è arrivato alla sua quinta edizione e il bilancio non può che essere positivo perché è cresciuto nel corso degli anni diventando un punto di riferimento nel panorama nautico internazionale e nella presentazione delle novità nel campo delle innovazioni e tecnologie – afferm...