Autopromotec 2021. Anzi, 2022. La decisione è ufficiale: la manifestazione slitta dal maggio del 2021 allo stesse mese del 2022, per la precisione dal 25 al 28 maggio.

Autopromotec 2021
L’edizione 2019 di Autopromotec

Autopromotec 2021. Si salta un anno. Ci vediamo nel 2022

Autopromotec 2021
Renzo Servadei, AD di Autopromotec

Pubblichiamo la nota diffusa dagli organizzatori.

Nata nel 1965, la manifestazione è organizzata da Promotec, società di servizi di proprietà di Airp – Associazione italiana ricostruttori pneumatici, e Aica – Associazione italiana costruttori autoattrezzature.

Nel cuore della Motor Valley, Autopromotec, appuntamento che da oltre 50 anni riunisce il settore dell’assistenza ai veicoli, ha preso l’importante decisione. Questo, dopo un’analisi approfondita del contesto economico-sanitario a livello mondiale, avendo come obiettivo primario la tutela delle circa 1.700 aziende partecipanti, di cui il 43% provenienti dall’estero (dati relativi all’edizione 2019), che la scelgono tradizionalmente come vetrina per i propri prodotti e servizi. Lo spostamento di date nel 2022, anno identificato da molti analisti come quello della ripresa economica a livello globale, consentirà infatti alle aziende espositrici di poter investire le proprie risorse economiche in un momento più opportuno. Questo massimizzerà le opportunità di business, da sempre punto di forza della manifestazione bolognese. A seguito di questo spostamento, Autopromotec si svolgerà negli anni pari”.

«La pandemia da Covid-19 continua a far registrare alti tassi di contagio e perdurano forti limitazioni negli spostamenti a livello internazionale»

Evidenzia Renzo Servadei, Amministratore Delegato di Autopromotec, che prosegue:

«Una adeguata preparazione da parte di tutti gli attori della filiera è elemento essenziale per realizzare un evento di alto livello. L’incertezza sull’evoluzione delle misure per far fronte alla crisi sanitaria però rende difficile a espositori e visitatori, nazionali e internazionali, la programmazione con largo anticipo».

«Le manifestazioni di interesse da parte delle aziende espositrici raccolte fino a oggi sono in linea con quelle delle edizioni precedenti», prosegue Servadei. «Per accompagnare il settore al 2022, Autopromotec sta lavorando a un progetto digitale che, nel maggio 2021, supporterà le aziende in vista della ripartenza completa delle attività, mantenendole in contatto con il mercato globale».

In primo piano

Articoli correlati

Scania fonda Erinion, un’azienda di soluzioni di ricarica

Scania annuncia oggi di aver fondato Erinion, una nuova società specializzata in soluzioni di ricarica private e semi-pubbliche. La mossa strategica vedrà l’installazione di 40.000 nuovi punti di ricarica presso le sedi dei clienti e rafforzerà l’offerta di e-mobility del Gruppo Scania nel futuro ec...