BorgWarner prosegue la sua politica di acquisizioni ed ha annunciato ora quella di Drivetek AG, che rafforzerà la capacità di elettronica di potenza dell’azienda e supporterà la crescita del business eFan ad alta tensione.

Con sede in Svizzera, Drivetek offre servizi di ingegneria e sviluppo prodotto per inverter, soluzioni di azionamento elettrico ed elettronica di potenza, nonché una linea di prodotti che include inverter specializzati per turbomacchine elettrificate ad alta velocità. Le loro competenze includono la progettazione e lo sviluppo di elettronica di potenza e macchine elettriche, ingegneria di sistema e software di controllo. Drivetek supporta i clienti nel settore automobilistico e dei trasporti, nonché nei settori aeronautico, industriale ed energetico.

La transazione ha un valore aziendale fino a 35 milioni di franchi svizzeri, di cui 25 milioni sono stati consegnati al closing. Nei prossimi 3 anni potrebbero essere versati ulteriori 10 milioni sotto forma di pagamenti contingenti.

Drivetek è un partner importante con BorgWarner per la nostra attività eFan, con la prim a edizione del nostro premio per i clienti annunciato nel febbraio di quest’anno”, ha affermato Frédéric Lissalde, Presidente e Ceo di BorgWarner. “Portare in casa il talentuoso team di Drivetek è un investimento che accresce le nostre capacità di elettronica di potenza negli inverter ausiliari, che prevediamo acceleri la crescita del nostro business High Voltage eFan. Diamo il benvenuto al team in BorgWarner.”

In primo piano

Le scelte sostenibili di AS Labruna

In occasione del Metstrade a novembre, abbiamo fatto una chiacchierata con Massimo Labruna, Ceo di AS Labruna, sui nuovi prodotti, allargando poi il discorso alle scelte che l’azienda ha intrapreso in direzione di una sempre maggiore sostenibilità.

Benvenuta, POWERTRAIN!

DIESEL cambia nome: da gennaio si chiamerà POWERTRAIN. Ciò non significa cancellare la parola diesel dalla nostra agenda e dalle nostre priorità, ma rispecchia la volontà della rivista (e del sito) di accompagnare i lettori nell’affascinante fase a cui stiamo assistendo, quella della transizione ene...

Articoli correlati

Re Willem-Alexander inaugura il nuovo impianto di batterie Eleo a Helmond

Il re Willem-Alexander dei Paesi Bassi ha tenuto la cerimonia di apertura del nuovo impianto di batterie di Eleo a Helmond. Di fronte a più di 250 ospiti presso l’Automotive Campus di Helmond, il re ha utilizzato un escavatore elettrico per svelare il primo modulo batteria prodotto dallo stabiliment...
News