La piattaforma diesel Cat C175 è utilizzata dal 2009 per la produzione di energia e per altre applicazioni su larga scala in tutto il mondo. La pietra miliare è stata commemorata durante una recente cerimonia presso lo stabilimento di produzione dell’azienda a Lafayette, nell’Indiana. CloudHQ, uno sviluppatore globale di centri dati, ha acquistato il Cat C175 a 16 cilindri configurato in un gruppo elettrogeno diesel da 3.000 kW per il suo campus di Ashburn, nello stato americano della Virginia, dove sarà installato e messo in funzione da Carter Machinery, il concessionario Cat locale. CloudHQ ha acquistato più di 300 gruppi elettrogeni Cat per fornire energia di riserva alle operazioni dei suoi centri dati in tutto il mondo.

Le declinazioni del Cat C175

Caterpillar propone il Cat C175 in versione a 16 e a 20 cilindri per gruppi elettrogeni, con potenze da 3.000 a 4.000 kW per applicazioni standby e continuative a 60 Hz e da 3.000 a 4.000 kVA per le medesime applicazioni a 50 Hz. L’azienda produce configurazioni conformi ai principali standard di emissione come Epa Tier 4 Final e Epa Tier 2, oltre a modelli per regioni meno regolamentate. Inoltre, i gruppi elettrogeni Cat C175 conformi agli standard Epa Tier 4 Final possono utilizzare fino al 100% di olio vegetale idrotrattato, conforme alla norma EN15940. I gruppi Cat C175 sono compatibili con la norma Nfpa 110 Livello 1 Tipo 10 e sono classificati UL 2200. Sono conformi ai requisiti di risposta allo stato stazionario e ai transitori della norma ISO 8528-5 e sono in grado di accettare e recuperare un carico di blocco del 100%.

GRUPPI ELETTROGENI? ANCHE MOBILI

Per una maggiore funzionalità, i gruppi elettrogeni possono essere configurati con Cat Ecs, una suite di controllori integrati, connessi e scalabili. Cat Ecs consente ai clienti di gestire esigenze energetiche che vanno da un singolo gruppo elettrogeno a soluzioni di microgrid coese e complete che collegano più impianti. L’Ecs Cat utilizza un’architettura semplice e scalabile, che consente ai clienti di aggiungere ulteriori funzionalità e servizi in base alle loro mutevoli esigenze energetiche. Inoltre, offrono funzionalità plug-and-play integrate per facilitare l’installazione, la messa in servizio e la gestione di più impianti di generazione di energia.

Alcune dichiarazioni

«Il C175 si è rivelato un motore affidabile in tutte le linee di prodotti Caterpillar per quasi 15 anni, con oltre 140 milioni di ore di funzionamento in numerosi settori industriali», ha dichiarato Bart Myers, vicepresidente e direttore generale di Caterpillar Large Electric Power. «La popolarità del C175 testimonia le sue impareggiabili prestazioni, l’efficienza, la durata e il valore a lungo termine per i clienti».

Cat C175

«Il C175 è stato un cavallo di battaglia insostituibile per l’industria mineraria grazie ai suoi bassi costi operativi e di manutenzione», ha dichiarato David Rea, vicepresidente e direttore generale di Cat Large Mining Trucks. «Grazie all’efficienza dei consumi, all’elevata densità di potenza e agli intervalli di manutenzione prolungati, il C175 è stato concepito per il lungo periodo, diventando un pilastro delle flotte minerarie anche nel prossimo futuro».

In primo piano

Articoli correlati

La partnership tra Scania e Bruno Generators si espande in America

In occasione del Powergen International 2024 sono stati presentati 2 gruppi elettrogeni Tier4 Final di Tecnogen, azienda appartenente al gruppo italiano e operante in America. Frutto di uno sviluppo congiunto tra Scania e il Gruppo Bruno Generators, questi nuovi gruppi elettrogeni sono caratterizzat...