Doosan viene incontro alle esigenze di monitoraggio delle flotte e non solo. Escavatori (over 14 ton), pale gommate, dumper articolati Stage IV usciti dalla fucina dell’azienda sudcoreana sono ora connessi wireless attraverso una piattaforma web che permette di controllare in remoto prestazioni e sicurezza delle macchine, semplificando le operazioni di manutenzione preventiva.

Macchine sempre sotto controllo

Il servizio consente ai proprietari e concessionari di macchine Doosan di monitorare e comunicare con le macchine attraverso il sito DoosanConnect, al quale possono accedere con un proprio account personale. Il sistema è disponibile anche in retrofit, ed è fornito con abbonamento gratuito per i primi tre anni, con proroga a pagamento per chi decidesse di proseguire l’esperienza. Ogni cliente ha un account personale con cui gestire il proprio parco macchine. Attraverso il sistema DoosanConnect vengono offerte all’utente informazioni complete sulle prestazioni della macchina sfruttando una doppia modalità di trasmissione (rete cellulare mobile e satellitare). Il flusso di dati può essere utilizzato per la compilazione di una serie di report, tra cui: stato della flotta, dettagli della macchina, posizione della macchina, ore di servizio, consumo di carburante, tempo di inattività vs. tempo di lavoro del motore, codici di errore della macchina, sistema di allarme motore, cronologia della manutenzione e report di utilizzo.

Comunicazioni anche off-line, via satellite

Ecco gli elementi che formano la piattaforma DoosanConnect: un’unità Gps per tenere monitorata la posizione della macchina, un moderno modem dati wireless Q-Pro per inviare al sito DoosanConnect i dati raccolti dalle unità di controllo elettronico della macchina, un’antenna satellitare che assicura la comunicazione anche quando la macchina lavora in località remote, dove la rete di telefonia cellulare non è disponibile, il sito web DoosanConnect che consente ai clienti Doosan accesso alle diverse tipologie di report disponibili e ai parametri più importanti della macchina. Il sistema permette anche di accedere alla cronologia della manutenzione della macchina e aiuta nella programmazione degli interventi di assistenza di routine, eliminando la necessità di controllare fisicamente i livelli di carburante, in quanto le informazioni possono essere visualizzate da remoto. DoosanConnect ha anche l’obiettivo, tutt’altro che secondario, di combattere i furti di macchine: i clienti possono monitorare la posizione fisica di queste ultime, accertandosi che siano dove dovrebbero essere e prevenendo così il furto dei mezzi.

In primo piano

Articoli correlati

Friwo amplia il suo portafoglio di prodotti per la mobilità elettrica

Friwo, produttore di caricabatterie e soluzioni di azionamento elettrico all’avanguardia dal punto di vista tecnico, sta ampliando il suo portafoglio di prodotti esistente nel campo dell’elettromobilità con l’avanzata unità di controllo motore MC1.5-55A-48V, che è stata sviluppata appositamente per ...