Federal-Mogul Powertrain rivolge il pensiero ai motori ibridi: sono loro i destinatari d’elezione per la tecnologia Irox 2, rivestimento polimerico dei cuscinetti da banco in grado di superare le specifiche della precedente versione (in uso su 46 famiglie di motori in tutto il mondo) in tema di riduzione dell’attrito e delle prestazioni relative al grippaggio. Un progetto che si presta a svolgere il suo compito sia su motori light che heavy duty, con particolare propensione verso le applicazioni su motori ibridi o dotati di start-stop, che sollecitano ancora di più i cuscinetti a causa dei frequenti riavvii.

Irox 2, il battesimo ad Hannover

A contraddistinguere i nuovi cuscinetti di banco marchiati Federal Mogul è il rivestimento polimerico denominato Irox 2. Il battesimo ufficiale si terrà in occasione del salone IAA 2017, in settembre, mentre la produzione in serie vedrà accendersi il semaforo verde a fine anno. La nuova tecnologia coltiva l’obiettivo di ridurre l’attrito e aumentare la resistenza all’usura e i limiti alla fatica dei cuscinetti negli attuali avanzati motori downsized. Attingendo alle parole affidate da Gian Maria Olivetti, Chief Technology Officer di Federal-Mogul Powertrain, a una nota stampa, «Irox è stato sviluppato per quegli alberi motore contraddistinti da finiture superficiali standard, mentre Irox 2 viene esteso anche a quegli alberi con finitura estremamente liscia che funzionano con lubrificanti meno viscosi. Se paragonati a cuscinetti con superfici in alluminio, sia Irox sia Irox 2 assicurano un attrito ridotto e una maggiore resistenza all’usura, mentre se paragonato alla prima versione, Irox 2 mostra prestazioni ancora migliori relativamente al grippaggio. In questo modo possiamo offrire a ogni cliente la formulazione ottimale in base all’applicazione specifica. Riducendo l’attrito, questi innovativi rivestimenti per cuscinetti contribuiscono inoltre alla riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2».

Niente carburo di silicio

I cuscinetti, si legge ancora nella nota stampa, hanno un riporto superficiale in poliammide-immide, un legante in resina polimerica contenente un dato numero di additivi dispersi all’interno di una matrice. Nello sviluppo di Irox 2, le modifiche hanno coinvolto il sistema del legante a livello molecolare nonché piccole variazioni nella composizione. Irox 2 non contiene particelle di carburo di silicio e possiede un maggiore contenuto di una miscela sinergica di lubrificanti solidi.

Federal-Mogul, test sui banchi

Ma come è stato sviluppato Irox 2? Durante la fase di “concepimento” della nuova tecnologia, Federal-Mogul Powertrain ha utilizzato speciali banchi prova, molti dei quali sviluppati in-house, quali un banco per la misura degli attriti sul cuscinetto che testa reali cuscinetti e non campioni di semplice materiale. Il banco è in grado di sottoporre il cuscinetto a una serie completa di velocità dell’albero in un solo ciclo ininterrotto di test, consentendo così di studiare attentamente il comportamento dal punto di vista dell’attrito in presenza di lubrificazione limite, mista e fluidodinamica, con un controllo preciso. Ulteriori test includono: resistenza al  rippaggio, con l’utilizzo di un banco prova motorizzato con singolo cilindro, che adotta pistone e biella reali; test di conformità; funzionamento in presenza di carico ciclico con una biella inclinata; prove di usura e fatica.

In primo piano

Articoli correlati

Tenneco presenta un HRS per gli ammortizzatori passivi Monroe

Tenneco ha presentato un innovativo sistema di arresto idraulico del rimbalzo (HRS), altamente configurabile, che riduce al minimo l’energia di rimbalzo dell’ammortizzatore e la rumorosità riscontrate nei BEV e in altri veicoli passeggeri relativamente pesanti. Il sistema si chiama Monroe Ride Refin...

Friwo amplia il suo portafoglio di prodotti per la mobilità elettrica

Friwo, produttore di caricabatterie e soluzioni di azionamento elettrico all’avanguardia dal punto di vista tecnico, sta ampliando il suo portafoglio di prodotti esistente nel campo dell’elettromobilità con l’avanzata unità di controllo motore MC1.5-55A-48V, che è stata sviluppata appositamente per ...