Per conferire linfa vitale al segmento dei pick-up, penalizzato dalla cattiva nomea di veicolo pesante e inquinante, Ford ha pianificato il lancio di un modello ibrido del best seller Ranger.

Nel 2025 il pick-up Ranger di Ford sarà anche ibrido

All’inizio del 2025 Ford introdurrà il Ranger Plug-In Hybrid, portando per la prima volta questa motorizzazione a bordo del pick-up più venduto in Europa. La nuova versione unirà la potenza elettrica alle caratteristiche di versatilità e affidabilità che gli utilizzatori finali si attendono da un mezzo di questo tipo. Il Ranger Plug-in Hybrid sarà completamente integrato con l’ecosistema connesso Ford Pro per i servizi di ricarica, soluzioni software e assistenza, consentendo alle aziende di ottimizzare la produttività e semplificare la transizione ai veicoli elettrici.

Ranger Plug-in Hybrid distribuirà più coppia di qualsiasi altro Ranger, combinando un motore a benzina Ford EcoBoost da 2,3 litri con un motore elettrico e un sistema di batterie ricaricabili e consentendo la guida in modalità puramente elettrica per oltre 45 chilometri. La capacità di guida 100% elettrica apre nuove possibilità per i proprietari di aziende in un numero crescente di città che prevedono delle “zone a basse emissioni”. La nuova versione mantiene le straordinarie capacità del Ranger: il valore massimo del rimorchio frenato, per esempio, è di 3.500 kg, lo stesso del resto della gamma. 

Pro Power Onboard

Ranger Plug-in Hybrid sarà inoltre dotato di Pro Power Onboard, che consente ai clienti di alimentare gli strumenti e le apparecchiature elettriche ad alto assorbimento, in un cantiere o quando si è all’aperto, semplicemente collegandoli alle prese di corrente presenti sia nel pianale di carico che nell’abitacolo. Questo vuol dire che i generatori, rumorosi, ingombranti e pesanti, possono restare in deposito per lasciare più spazio nell’area di carico da destinare ad altri attrezzi e apparecchiature. Oltre a disporre di elettricità on-demand, le modalità di guida a zero emissioni di Ranger Plug-in Hybrid offriranno ai clienti la completa flessibilità nel decidere come e quando utilizzare l’energia della batteria.

ford pick-up ibrido

Hans Schep, general manager di Ford Pro Europa

«I nostri clienti vogliono veicoli elettrificati che offrano prestazioni elevate e costi di gestione accessibili senza rinunciare a tutto ciò che amano dei pickup», ha dichiarato Hans Schep, general manager di Ford Pro Europa. «Il Ranger Plug-in Hybrid offre ai clienti una guida a zero emissioni allo scarico per i brevi tragitti, oppure prestazioni ibride che offrono incredibili capacità off-road, di carico utile e di traino. Inoltre, con Pro Power Onboard per la prima volta, i proprietari di Ranger possono alimentare attrezzature e dispositivi ovunque, in cantiere o all’aperto».

FORD TRUCKS E L’IDROGENO

In primo piano

Articoli correlati

Ricarica in 10 minuti? Tra poco potrebbe essere possibile

Ricaricare l’auto elettrica in soli 10 minuti per ora può sembrare un’idea buona per un film di fantascienza, ma presto il tempo necessario per fare il pieno di benzina potrebbe essere lo stesso necessario per caricare completamente un veicolo elettrico! L’International Drivers Association ha esplor...

Daimler Truck e Linde insieme per il rifornimento di idrogeno liquido

Daimler Truck e Linde Engineering presentano sLH2, una tecnologia di rifornimento sviluppata congiuntamente per l’idrogeno liquido sottoraffreddato. Rispetto all’idrogeno gassoso, l’idrogeno liquido sottoraffreddato (sLH2) consente una maggiore densità di stoccaggio, una maggiore autonomia, un rifor...

Accordo Iveco-Hyundai per lo sviluppo di un nuovo van elettrico

Il nuovo veicolo entrerà a far parte della gamma di veicoli commerciali leggeri elettrici di Iveco Group, affiancando dunque il Daily. La nuova Global all-electric Light Commercial Vehicle Platform (eLCV) di Hyundai è una piattaforma globale dedicata agli EV e progettata per veicoli commerciali con ...