Da sempre attenta alle nuove propulsioni, Jcb ha lanciato la sua prima pala gommata compatta completamente elettrica, la 403E, che offre le migliori prestazioni della categoria per un uso quotidiano completo, con funzionamento a bassa rumorosità e zero emissioni. La macchina è dotata del pacco batterie standard più grande della sua categoria, con una capacità di 20 kWh, che corrisponde alla produttività del modello diesel 403.

Le principali caratteristiche includono: batteria agli ioni di litio da 20 kWh, la più grande capacità della categoria, motore di trazione da 33,4 kW (potenza di picco) con tre modalità di guida, pompa idraulica da 20 kW (potenza di picco) con modalità pala e forca, assali ZF con trazione integrale permanente e cruscotto digitale e controller rotativo per operazioni di precisione.

La nuova pala gommata Jcb 403E: potenza pulita

La macchina è alimentata da un pacco batterie agli ioni di litio da 20 kWh, assemblato da moduli Jcb collaudati nella gamma esistente di mezzi elettrici dell’azienda. Queste batterie, abbinate a motori elettrici ad alta efficienza e sistemi idraulici e di trazione ottimizzati, offrono prestazioni ai vertici della categoria, con il caricatore in grado di operare per un’intera giornata lavorativa o per 4-5 ore di utilizzo continuo in un ciclo di lavoro misto.

In comune con la gamma Jcb E-Tech, la pala 403E dispone di un caricabatterie integrato che consente il collegamento a diverse di fonti di alimentazione in loco. Una presa da 110V caricherà completamente le batterie in 12 ore, mentre una presa industriale o domestica da 230V caricherà il pacco batterie in sole 8 ore. Il caricatore rapido esterno di Jcb può essere utilizzato anche con la 403E, fornendo una carica completa da un’alimentazione trifase in sole 2 ore.

La macchina è dotata di due motori elettrici indipendenti, uno per la trasmissione e uno per il circuito idraulico. Il motore di trazione offre 33,4 kW di potenza ed è dotato di tre modalità di guida, che l’operatore può alternare utilizzando due pulsanti sulla parte superiore del joystick. La modalità “Hare” ha una velocità di guida massima di 20 km/h per le prestazioni e la produttività più dinamiche. La modalità “Tortoise” è limitata a 8 km/h per una migliore modulazione della velocità. Ciò contribuisce a migliorare la durata della batteria senza compromettere le prestazioni di sollevamento. La modalità “Snail” ha una velocità massima di 5 km/h, che può essere regolata con incrementi di 0,5 km/h tramite un controller rotativo e il display multifunzione. Ciò offre un controllo preciso della velocità per una guida e un avanzamento di precisione.

La trasmissione avviene tramite un drop-box integrato agli assali ZF, che possono essere forniti con differenziali aperti o con differenziali bloccabili per la massima trazione. La pala è disponibile con una scelta di ruote strette o larghe, oltre all’opzione di pneumatici agricoli o industriali, che la rendono adatta a un’ampia gamma di applicazioni.

Caricatore produttivo

Analoghi a quelli del modello diesel 403, i bracci del caricatore sono disponibili nelle configurazioni standard e ad alto sollevamento. I bracci di sollevamento standard offrono un’altezza del perno di 2,9 m, mentre il modello ad alto sollevamento raggiunge un’altezza del perno di 3,1 m. Entrambe le configurazioni dei bracci del caricatore sono dotate di attacco rapido idraulico di serie.

La pala Jcb 403E offre un carico di ribaltamento di 972 kg con forche per pallet, con un peso di trasporto di soli 2.671 kg. Come opzione è disponibile un contrappeso per impieghi gravosi, che aumenta il carico di ribaltamento di 118 kg e il peso di trasporto di 121 kg.

La macchina ha un solo joystick con un controller ausiliario proporzionale sulla parte superiore. È possibile fornire un secondo controllo rotativo ausiliario opzionale, che consente all’operatore di accedere a tutte le funzioni del caricatore da un’unica leva per un funzionamento più rapido.

La macchina è dotata di un motore della pompa idraulica ad alta efficienza da 20 kW, e l’impianto idraulico offre due modalità operative, controllate da un interruttore a bilanciere sulla console principale. La modalità pala/benna fornisce una risposta dinamica, mentre la modalità forca offre un maggiore controllo di precisione. È inoltre standard la funzione ausiliaria a portata costante programmabile, per alimentare le attrezzature, con l’operatore che imposta la portata attraverso il display principale e il controller rotativo.

Comfort dell’operatore

La pala gommata compatta Jcb 403E viene inizialmente offerta con tettuccio fisso o pieghevole, e più avanti nel 2023 anche con cabina completamente vetrata. In cabina si trova un nuovo display digitale multifunzione, gestibile tramite il controller rotativo a destra del joystick. L’operatore può utilizzare questo controllo per impostare le portate idrauliche ausiliarie, le velocità di traslazione a impulsi e altre impostazioni all’interno del display. Il monitor fornisce inoltre tutti i dati operativi critici della macchina, tra cui la modalità di guida, lo stato di carica della batteria e la velocità di marcia.

La pala gommata 403E si unisce alla gamma di macchine completamente elettriche all’interno della gamma Jcb. Questa ormai collaudata tecnologia sta rivoluzionando il modo in cui lavorano le imprese, gli operatori e le società di noleggio.

In primo piano

Articoli correlati

Pitteri Violini: il menù è completo con Kioti Daedong

Mancava un tassello, per definire il mosaico degli endotermici di Pitteri Violini. È arrivato, si chiama Kioti Daedong. Dopo l’accordo con JCB Power Systems, l’azienda coreana si somma al contributo di Isuzu e dei britannici. L’azienda di Baranzate è così in grado di integrare un’offerta equilibrata...

SAIM Industrial: un motore Kubota per la cuneese Black Shire

SAIM Industrial ha annunciato la collaborazione con Black Shire, giovane azienda del cuneese, per un nuovo cingolato compatto autonomo e controllabile da remoto, il Black Shire RC 3075. Un macchinario agricolo a tecnologia brevettata, adatto a operare su terreni e pendenze complesse e destinato a la...