A.P. Moller – Maersk, la società danese di logistica integrata, ha firmato un contratto con Man PrimeServ per il retrofit dei motori principali a bordo di 11 navi portacontainer equipaggiate con motori primi Man B&W 8G95ME-C9.5. Questi saranno adattati ai tipi Man B&W 8G95ME-Lgim 10.5 dual-fuel in grado di funzionare con olio combustibile/metanolo.

La prima nave sarà adattata a metà del 2024. PrimeServ fornirà un pacchetto di soluzioni comprendente ingegneria, parti, gestione del progetto, assistenza tecnica in cantiere, assistenza per le prove in mare e servizio di ricertificazione durante i lavori.

Michael Petersen, Senior Vice President – Head of PrimeServ Denmark, ha dichiarato: “Il passaggio a carburanti a basse emissioni di carbonio è il modo più efficace per decarbonizzare la flotta marittima esistente. A questo proposito, il segmento dei container ha guidato la transizione energetica marittima negli ultimi due anni con un’ampia percentuale di nuove costruzioni che hanno optato per motori dual-fuel. Allo stesso modo, il retrofit al dual-fuel rappresenta anche un ottimo modo per decarbonizzare consentendo agli armatori di mantenere il valore dei propri asset ed evitare l’inutile costruzione di tonnellaggio aggiuntivo”.

Klaus Rasmussen, Head of Projects and Pvu Sales, Man PrimeServ, ha dichiarato: “Parte della nostra strategia è agire come partner di soluzioni per i nostri clienti e aiutarli a raggiungere i loro obiettivi di decarbonizzazione. In tale contesto, questi saranno i primi retrofit con metanolo eseguiti su motori a due tempi e consentiranno di ridurre le emissioni durante il funzionamento con metanolo verde. Il retrofit di un motore Man B&W per il funzionamento a doppia alimentazione è semplice poiché i nostri motori diesel ME-C standard a controllo elettronico sono costruiti come ‘dual-fuel ready’ e quindi facilmente adattabili”.

Il contratto di retrofit segue da vicino il recente annuncio del completamento del Fat (Factory Acceptance Test) del primo motore delle nuove costruzioni di classe “Equinox” di Maersk, equipaggiate anche con motori a metanolo dual-fuel Man B&W 8G95ME-Lgim 10.5.

In primo piano

Articoli correlati

Bergen Engines annuncia l’aumento dell’offerta di idrogeno miscelato

Alcune settimane fa, Bergen Engines ha annunciato l’ultimo sviluppo nella sua gamma di motori a gas naturale, che ora ospita una miscela di idrogeno al 25% senza modifiche. Questo progresso segna un passo significativo verso soluzioni energetiche più ecologiche e sostenibili per applicazioni terrest...