Mann+Hummel CompacPleat

Mann+Hummel CompacPleat è l’ennesimo tassello del mosaico dell’azienda di Ludwigsburg. Filtrazione dell’aria ancora protagonista, in questo caso nello scenario decisamente polveroso dei campi. Il Mann+Hummel CompacPleat si rivolge infatti alle macchine agricole e si gioca la carta decisiva della facilità di installazione.

Mann+Hummel CompacPleat e Iqoron-V 14

Secondo l’azienda: Il filtro dell’aria soddisfa i requisiti attuali e futuri sia per un grande flusso d’aria sia in spazi di installazione limitati, offrendo la soluzione ideale per applicazioni più complicate. Il filtro dell’aria a due stadi Iqoron-V 14, brevettato da Mann+Hummel è caratterizzato da elevate prestazioni di filtrazione e facilità di manutenzione. Il filtro dell’aria Mann-Filter C 34 540/1, contenuto al suo interno, è disponibile nel mercato aftermarket, ha la stessa qualità OE ed è equipaggiabile sulle serie Fendt Vario 700 e New Holland TS. Mann+Hummel ha sviluppato la tecnologia a ‘doppio soffietto’ per questo filtro aria, che offre una maggiore superficie filtrante per lo stesso spazio di installazione rispetto ai filtri costruiti con una tecnologia tradizionale. Usando una guida di flusso lineare, l’aria scorre dall’esterno verso l’interno nei soffietti del filtro esterno. Il C 34 540/1 garantisce una separazione dello sporco pari al 99,97% nell’intero intervallo di manutenzione, nonché da una maggiore capacità di trattenimento della polvere rispetto a un filtro dell’aria standard. Inoltre è metal free, quindi non produce residui, ed è ignifugo. Il telaio in plastica montato sul filtro dell’aria garantisce una manutenzione rapida e semplice con poco sforzo.

Marco Nava è Vice-President Membrane Solutions di Mann+Hummel

Mann+Hummel CompacPleat
Marco Nava, Vice Presidente Membrane Solutions Mann+Hummel 

Novità anche sul fronte del management. Comunica Mann+Hummel che: A partire dal 1° aprile 2020, Marco Nava è diventato il nuovo Vice Presidente Membrane Solutions di Mann+Hummel e nella sua funzione dirigerà la società, presente globalmente, specializzata nella produzione di membrane e moduli di Osmosi Inversa e Ultrafiltrazione Microdyn-Nadir. La società fa parte del Gruppo Mann+Hummel dal 2014. Marco Nava succede a Walter Lamparter, che dal 2005 è stato amministratore delegato della Microdyn-Nadir.

Marco Nava fa parte del Gruppo Mann+Hummel dal 2018. La sua ultima posizione è stata quella di Amministratore Delegato della Microdyn-Nadir Italia. In questa posizione ha ampliato con successo il business italiano dell’acqua e ha affermato il marchio Oltremare come leader europeo nella produzione di membrane ad osmosi inversa personalizzate.

Fua Nipah, responsabile della Business Unit Life Sciences & Environment di Mann+Hummel , che comprende anche Microdyn-Nadir: «Siamo molto lieti di avere Marco come Amministratore Delegato della nostra attività mondiale di membrane e moduli per la filtrazione delle acque, il trattamento delle acque reflue e le applicazioni di processo. Siamo convinti che con la sua decennale esperienza e la sua vasta rete nel settore delle membrane sarà di supporto nell’ulteriore espansione di questo business».

 

FIBRE SINTETICHE RICICLATE

 

CMBLUE

 

INNOVAZIONE PER GLI OEM

In primo piano

Articoli correlati

Tenneco presenta un HRS per gli ammortizzatori passivi Monroe

Tenneco ha presentato un innovativo sistema di arresto idraulico del rimbalzo (HRS), altamente configurabile, che riduce al minimo l’energia di rimbalzo dell’ammortizzatore e la rumorosità riscontrate nei BEV e in altri veicoli passeggeri relativamente pesanti. Il sistema si chiama Monroe Ride Refin...

Friwo amplia il suo portafoglio di prodotti per la mobilità elettrica

Friwo, produttore di caricabatterie e soluzioni di azionamento elettrico all’avanguardia dal punto di vista tecnico, sta ampliando il suo portafoglio di prodotti esistente nel campo dell’elettromobilità con l’avanzata unità di controllo motore MC1.5-55A-48V, che è stata sviluppata appositamente per ...