Sono stati sviluppati nello specifico per consentire ai motori di veicoli elettrici e ibridi i nuovi cuscinetti a sfera Nsk in grado di raggiungere velocità molto elevate. Ci addentriamo negli aspetti squisitamente tecnici. Oltre a incrementare la velocità del motore, i cuscinetti riducono il consumo di energia per distanza percorsa. Di conseguenza, aumentano  il range di autonomia dei veicoli.

Proprio su aspetti di questo tipo si concentra una parte importante della ricerca sulle cosiddette propulsioni alternative. Queste, devono fare i conti naturalmente con la questione dell’autonomia delle batterie, tra quelle maggiormente rilevanti in questo momento.

Nsk veicoli elettrici

Nsk elenca alcuni possibili problemi nei motori di veicoli elettrici e ibridi

Nsk, specialista proprio nella realizzazione di cuscinetti a sfera, ci informa:

«La rotazione dei cuscinetti in regimi ad alta velocità può causare problemi come il deterioramento del grasso lubrificante. Deterioramento dovuto a temperature di esercizio elevate, che portano al grippaggio/cedimento del cuscinetto. Velocità superiori possono portare anche alla deformazione o alla rottura della gabbia del cuscinetto a causa delle forze centrifughe».

Nsk veicoli elettrici

Un grasso di nuova generazione

Proprio per contrastare questo tipo di problemi, lo specialista Nsk ha sviluppato un grasso particolare in grado di ridurre la generazione di calore alle alte velocità di rotazione, prolungando quindi la vita non solo del grasso, ma anche del cuscinetto stesso, e riducendo il rischio di grippaggio.

Qualche dato molto concreto: secondo il costruttore, «il cuscinetto raggiunge velocità di rotazione con dmN(1) = 1,4 milioni. Per dare un esempio concreto, queste prestazioni da record mondiale significano che un nuovo cuscinetto di NSK da 35 mm di diametro può funzionare in maniera affidabile a velocità di 30.000 giri al minuto».

In primo piano

Articoli correlati

Tenneco presenta un HRS per gli ammortizzatori passivi Monroe

Tenneco ha presentato un innovativo sistema di arresto idraulico del rimbalzo (HRS), altamente configurabile, che riduce al minimo l’energia di rimbalzo dell’ammortizzatore e la rumorosità riscontrate nei BEV e in altri veicoli passeggeri relativamente pesanti. Il sistema si chiama Monroe Ride Refin...

Friwo amplia il suo portafoglio di prodotti per la mobilità elettrica

Friwo, produttore di caricabatterie e soluzioni di azionamento elettrico all’avanguardia dal punto di vista tecnico, sta ampliando il suo portafoglio di prodotti esistente nel campo dell’elettromobilità con l’avanzata unità di controllo motore MC1.5-55A-48V, che è stata sviluppata appositamente per ...