La transizione verso l’ampere passa per l’ibrido. E Oerlikon Graziano vuole fare la sua parte, mettendo in campo una gamma di trasmissioni ibride presentata in anteprima all’ultimo Symposium and Transmission Expo Usa, tenutosi a Novi, in Michigan, settimana scorsa.

Dht al centro della scena

La domanda di alimentazioni alternative e nuove soluzioni per un mercato attento alla riduzione delle emissioni. L’argomento è da diversi anni al centro dell’attenzione dell’azienda italiana specializzata in trasmissioni. Oerlikon Graziano ha infatti sviluppato e brevettato un progetto di Dedicated Hybrid Transmission (DHT) partendo dal know-how accumulato nel corso del tempo a partire dalla trasmissione OGeco. Il meccanismo è modulare e prende le mosse da una tradizione trasmissione a frizione singola. Il progetto consente un importante livello di efficienza lungo il meccanismo della trasmissione, che presenta due differenti rapporti di marcia tra il motore elettrico e l’albero secondario. Il sistema consente di utilizzare i componenti di una trasmissione standard, accoppiando a piacere il motore elettrico all’albero primario o secondario. I risultati? Un miglioramento del 40 per cento nello 0-100 kph e un 25 per cento di riduzione delle emissioni di CO2 (con l’andamento elettrico al trenta per cento del totale), secondo i dati forniti dalla stessa Oerlikon.

Non finisce qui: il sistema può essere utilizzato sia come una soluzione ibrida conveznionale e come plug-in, all’interno di un sistema a 48V o HV. La novità della gamma è la serie Emr3, una trasmissione a velocità singola per veicoli elettrici a batteria, progettata per una coppia massima di 270 Nm e un numero di giri non oltre la soglia dei 14mila giri.

In primo piano

Articoli correlati

Tenneco presenta un HRS per gli ammortizzatori passivi Monroe

Tenneco ha presentato un innovativo sistema di arresto idraulico del rimbalzo (HRS), altamente configurabile, che riduce al minimo l’energia di rimbalzo dell’ammortizzatore e la rumorosità riscontrate nei BEV e in altri veicoli passeggeri relativamente pesanti. Il sistema si chiama Monroe Ride Refin...

Friwo amplia il suo portafoglio di prodotti per la mobilità elettrica

Friwo, produttore di caricabatterie e soluzioni di azionamento elettrico all’avanguardia dal punto di vista tecnico, sta ampliando il suo portafoglio di prodotti esistente nel campo dell’elettromobilità con l’avanzata unità di controllo motore MC1.5-55A-48V, che è stata sviluppata appositamente per ...