Roush CleanTech, via libera al propano

Roush CleanTech riceve la certificazione Carb Hd-Obd per l’alimentazione a propano. Il via libera riguarda tutti i veicoli con il motore Ford da 6,8 litri 2V e 3V. Sono inclusi anche scuolabus e i veicoli medium-duty. Il motore 3V è anche il primo e unico a propano della classe 4-7 certificato sui livelli di NOx (circa 0,067 grammi per chilowattora).

Roush

Primi della classe

La compagnia è il primo produttore di sistemi a propano a ricevere le certificazioni da parte dell’Environmental Protection Agency. Stesso risultato da parte del California Air Resources Board per la diagnostica a bordo di mezzi heavy-duty. Fino al 2018 i veicoli a carburanti alternativi non erano soggetti alla certificazione, adesso sono equiparati a quelli a benzina.

Combustibili alternativi come diesel e benzina, spiega Todd Mouw

Il presidente di Roush, Todd Mouw, ha sostenuto che i veicoli alimentati con fonti diverse da benzina e diesel non dovrebbero più essere considerati alternativi. «L’autogas propano e gli altri gas naturali compressi si stanno muovendo nel mainstream», afferma Mouw. Ciò è confermato, spiega Mouw, dalla decisione delle agenzie di includere tutti i combustibili nelle regolamentazioni Hd-Obd. Questa certificazione sarà quindi applicata a tutti i veicoli con peso lordo superiore a circa 6.350 chilogrammi (equivalente a 14.000 libbre, nella tassonomia d’Oltreoceano).

Da ora, i monitor a bordo controlleranno e registreranno la conformità del veicolo in termini di emissioni. Sui veicoli di grossa taglia alimentati da combustibili tradizionali ciò avviene già dal 2016. Le normali autovetture e i mezzi light-duty invece sfruttano la tecnologia diagnostica a bordo già dagli Anni 90.

Innovazione e fedeltà, il marchio di fabbrica di Roush

«Continuiamo a investire nelle tecnologie innovative e nella customer experience», afferma Mouw. «I nostri clienti meritano le migliori soluzioni energetiche alternative che possiamo fornire per permettere loro di raggiungere i loro obiettivi economici e di sostenibilità ambientale», conclude il presidente Mouw.

In primo piano

Le scelte sostenibili di AS Labruna

In occasione del Metstrade a novembre, abbiamo fatto una chiacchierata con Massimo Labruna, Ceo di AS Labruna, sui nuovi prodotti, allargando poi il discorso alle scelte che l’azienda ha intrapreso in direzione di una sempre maggiore sostenibilità.

Benvenuta, POWERTRAIN!

DIESEL cambia nome: da gennaio si chiamerà POWERTRAIN. Ciò non significa cancellare la parola diesel dalla nostra agenda e dalle nostre priorità, ma rispecchia la volontà della rivista (e del sito) di accompagnare i lettori nell’affascinante fase a cui stiamo assistendo, quella della transizione ene...

Articoli correlati

Fpt Industrial fornirà pacchi batteria a Iveco Bus

Fpt Industrial fornirà fino a 500 pacchi batteria ad alte prestazioni alla consociata Iveco Bus per equipaggiare la sua flotta di autobus urbani articolati da 18 m completamente elettrici E-Way da consegnare in Belgio, a seguito di un accordo quadro firmato di recente con l’impresa di trasporto pubb...