La svedese Zipwake potenzia il proprio sistema di correttori d’assetto con il nuovo mini controller, distribuito in Italia da Saim Marine. Piccolo, facile da installare, pratico e semplice da utilizzare, a funzionamento automatico o manuale, rappresenta una valida alternativa al comando con i display multifunzione per il controllo dell’assetto della barca, soprattutto in caso di cattivo tempo. Robusto, a tenuta stagna, con Gps incorporato.

Il mini controller integra la linea dei correttori d’assetto Zipwake, progettati per attenuare in modo efficace il rollio della barca in navigazione, correggere il beccheggio, minimizzare la resistenza al moto ondoso e consentire anche di risparmiare carburante migliorando l’assetto dell’imbarcazione. 

L’ultimo nato in casa Zipwake rappresenta uno strumento avanzato di supporto per il controllo del sistema Zipwake, dotato di Integrator Module, in presenza di display multifunzione (Mdf), soprattutto se installati all’esterno. Il mini controller permette infatti il controllo ottimale del sistema senza dover utilizzare il touch screen. Il suo impiego si rivela pertanto particolarmente utile in caso di cattivo tempo o quando le mani non sono perfettamente asciutte e l’uso del touch screen può risultare difficoltoso.

Il mini controller Zipwake può essere impostato in modalità automatica oppure, in alternativa, può essere azionato manualmente agendo sulla rotella di controllo posizionata al centro. Quando è collegato all’Integrator Module, il Gps incorporato rende il mini controller autonomo per il suo funzionamento. Per ulteriore comodità il Key Sense del Mini Controller può essere connesso al motore della barca per venire acceso in maniera automatica.

Robusto e a tenuta stagna il mini controller è progettato per lavorare in qualsiasi condizione atmosferica e può essere installato ovunque a bordo dove risulti più pratico per il comandante, sia sul cruscotto di un day cruiser che sulla postazione di comando di un flybridge.

Con l’aggiunta del mini controller al sistema dei correttori d’assetto Zipwake, per i diportisti aumentano le possibilità di personalizzare il sistema secondo le proprie esigenze, dalla configurazione base che prevede il solo pannello di controllo, a quella con Integrator Module per collegare il sistema dei correttori d’assetto Zipwake ai più diffusi tipi di display multifunzione (Mfd) e/o smart device, fino alla nuova configurazione con il mini controller che permette un controllo ancora più semplice ed intuitivo del sistema, in completa sicurezza in ogni condizione di tempo e di mare.  

In primo piano

Articoli correlati

Vanzetti Engineering, arriva la serie ESK-IMO

Vanzetti Engineering presenta le nuove pompe sommerse estraibili della serie ESK-IMO, che trovano applicazione negli Small Scale LNG Terminal e come Emergency pump o Cargo/Stripping pump in ambito navale. Le pompe ESK-IMO offrono il vantaggio di una agevole manutenzione senza necessità di svuotament...