Con l’obiettivo di consolidare la propria presenza in una gamma sempre più ampia di applicazioni marine, Scania ha siglato una partnership con Bimotor, che entra ufficialmente a far parte della rete di vendita motori e di assistenza per il mercato italiano.

Scania Power Solutions sta conoscendo un periodo di crescita ininterrotta in Italia e nel mondo, confermando così la strategicità del settore delle applicazioni industriali e marine dei propri motori e soluzioni elettrificate. In questa prospettiva di sviluppo si inquadra la scelta di rafforzare la propria organizzazione per il settore marino, attraverso l’accordo siglato con Bimotor, che entra a far parte della rete italiana di distribuzione e assistenza, in qualità di concessionaria per i mercati del diporto e del trasporto pubblico e privato, oltre a quello delle imbarcazioni per il settore governativo.

Bimotor inizia la sua storia come distributore di motori per applicazioni industriali e marine a Torino negli anni Ottanta. Due sono i pilastri fondanti e strategici dell’azienda: garantire la disponibilità immediata di prodotti grazie ad un corposo stock motori e componenti e offrire soluzioni su misura per qualsiasi tipo di impiego o missione. Forte di più di 40 anni di esperienza sul campo in mercati molto diversificati, ad oggi l’azienda è cresciuta esponenzialmente e conta 110 persone distribuite su 5 sedi in tutto il mondo, una media di 3.500 motori a stock e diverse partnership a livello nazionale e internazionale.

Oggi, per avere successo sul mercato, bisogna soddisfare le molteplici e mutevoli esigenze della clientela. Non è sufficiente motorizzare un’imbarcazione o una macchina industriale: bisogna saper orientare il cliente verso la soluzione che meglio possa soddisfare il livello prestazionale richiesto per l’applicazione. Come Bimotor, siamo lieti di poter integrare nella nostra gamma anche il prodotto Scania, da sempre sinonimo di qualità e prestazioni, di servizio e affidabilità. Il vero punto di forza della gamma Scania, però, a nostro parere è la sua versatilità, che la rende adatta ad applicazioni diporto e lavoro e a impieghi tanto propulsivi quanto per servizi ausiliari”, dichiara Ettore Brunero, Presidente e Amministratore Delegato di Bimotor.

Vi sono sia le prestazioni di un prodotto in continuo sviluppo che un’organizzazione fatta di persone, processi e molta determinazione alla base della crescita che in questi ultimi anni ha conosciuto il settore Power Solutions, per Scania globalmente e per l’Italia in particolare. Sono questi fattori fondamentali anche nel settore marino, in cui siamo convinti di avere ampi margini di crescita. Da qui la decisione di rafforzare ulteriormente la nostra presenza sul mercato, e siamo davvero felici di poter realizzare questo nostro proposito con una realtà del calibro di Bimotor, con cui siamo subito entrati in sintonia”, dichiara Paolo Carri, Direttore Scania Power Solutions.

L’ingresso di Bimotor nella rete di Scania Italia si accompagna alla rinnovata fiducia nella Boni Motori Marini di Cesenatico, concessionaria di riferimento per il segmento portuale e la pesca, che ha avuto negli anni un ruolo importante per lo sviluppo di Scania nel mercato marino nel nostro Paese”, aggiunge Andrea Carolli, Direttore Rete di Italscania.

Lo sviluppo del business di Scania in un mercato importante e maturo come quello italiano non può prescindere dal potenziale rappresentato dalle applicazioni industriali e marine dei nostri motori. A noi spetta il compito di creare le condizioni affinché questo potenziale venga colto al massimo, e l’organizzazione di vendita ed assistenza è senza dubbio l’elemento attraverso cui possiamo davvero creare valore per i nostri clienti. Per questo voglio dare un caloroso benvenuto in Scania alla squadra di Bimotor, una realtà riconosciuta per la sua capacità di offrire soluzioni su misura e di qualità. Continueremo ad investire sulla nostra rete capillare di officine che sempre più potrà supportare i nostri sviluppi nel settore marino”, dichiara Enrique Enrich, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania.

In primo piano

Articoli correlati

Bergen Engines annuncia l’aumento dell’offerta di idrogeno miscelato

Alcune settimane fa, Bergen Engines ha annunciato l’ultimo sviluppo nella sua gamma di motori a gas naturale, che ora ospita una miscela di idrogeno al 25% senza modifiche. Questo progresso segna un passo significativo verso soluzioni energetiche più ecologiche e sostenibili per applicazioni terrest...