Particolarmente indicata per l’off-road, il cava cantiere e per gli impieghi più severi, la trasmissione Allison Serie 4000 viene incontro alle esigenze dei costruttori di mezzi off-road di aumentare l’efficienza e ridurre il Tco (Total cost of ownership, o costo globale di possesso), un concetto ancora molto lontano dall’essere compreso e applicato nel mondo del movimento terra.

Allison Serie 4000
La trasmissione Allison Serie 4000 in fase di produzione

 

«L’obiettivo di Allison Transmission è trasmettere la cultura del cambio automatico nel cava-cantiere europeo per fare capire, conti alla mano, che la convenienza è evidente», spiega Sergio Camolese, Director market development Europe. «Quando parliamo di Tco, molte aziende del settore non hanno la minima idea di che cosa si tratti. Abbiamo dimostrato, in settori strategici come la raccolta rifiuti e la distribuzione a medio e corto raggio, la innegabile convenienza di questa soluzione per la maggiore produttività, i minori consumi a parità di lavoro svolto e la maggiore affidabilità sulla vita della macchina. Questo significa avere minori costi di manutenzione, oltreché globali di possesso».

Le potenzialità del cambio Alisson Serie 4000

«L’attuale tecnologia», continua Camolese, «è lontana anni luce dall’idea che ancora oggi è preponderante in Italia in merito ai cambi automatici. L’erogazione di coppia e l’elasticità dei motori attuali, insieme alla gestione elettronica ottimale dell’interfaccia motore/trasmissione, permettono di avere comportamenti fluidi e lineari che valorizzano le potenzialità dei cambi Allison. Con il vantaggio di avere un convertitore di coppia in grado di far fronte alle situazioni più complesse e difficili che nel cava-cantiere sono all’ordine del giorno. Non è un caso che molti costruttori di dumper, rigidi e articolati, si rivolgano ad Allison per la prima fornitura di cambi automatici».

ALLISON E IVECO ASTRA INSIEME IN GIORDANIA

Soluzioni più vantaggiose

COSA HA MOSTRATO ALLISON AL BAUMA 2019

«Si tratta di un obiettivo stimolante che Allison vuole raggiungere spiegando in modo approfondito agli utilizzatori i vantaggi di queste trasmissioni proprio là dove, in molti, pensano che il manuale o il robotizzato siano le soluzioni più vantaggiose e economiche. Andremo a spiegare l’infondatezza di molti luoghi comuni dimostrando che, conti alla mano, la nostra Serie 4000 è decisamente adatta a chi lavora in cantiere sia per le evidenti analogie con altre nicchie fortemente specializzate nel trasporto su strada, sia per la capacità di fare fronte a ogni situazione operativa nell’off-road estremo», chiude Camolese.

Allison Serie 4000
Un dumper equipaggiato con cambio automatico Allison

In primo piano

Articoli correlati

Tenneco presenta un HRS per gli ammortizzatori passivi Monroe

Tenneco ha presentato un innovativo sistema di arresto idraulico del rimbalzo (HRS), altamente configurabile, che riduce al minimo l’energia di rimbalzo dell’ammortizzatore e la rumorosità riscontrate nei BEV e in altri veicoli passeggeri relativamente pesanti. Il sistema si chiama Monroe Ride Refin...

Friwo amplia il suo portafoglio di prodotti per la mobilità elettrica

Friwo, produttore di caricabatterie e soluzioni di azionamento elettrico all’avanguardia dal punto di vista tecnico, sta ampliando il suo portafoglio di prodotti esistente nel campo dell’elettromobilità con l’avanzata unità di controllo motore MC1.5-55A-48V, che è stata sviluppata appositamente per ...