Dopo il lancio nel 2022 della Bobcat T7X, la prima pala compatta cingolata 100% elettrica al mondo, Bobcat presenta al ConExpo la S7X, la prima pala compatta gommata completamente elettrica al mondo. L’azienda si è anche spinta oltre le aspettative del settore presentando il concept della nuova pala cingolata Bobcat RogueX. In questa macchina di nuova generazione troviamo funzionalità di alimentazione elettrica, funzionamento autonomo e geometria a doppio braccio di sollevamento.

In Bobcat, ci spingiamo costantemente oltre i limiti per esplorare nuovi progressi che aiutano i nostri clienti a realizzare sempre di più e fare progredire il settore”, afferma Scott Park, Ceo e vicepresidente di Doosan Bobcat. “Come organizzazione, siamo impegnati a innovare innanzitutto per soddisfare le esigenze dei nostri clienti, affinché diventino più efficienti e produttivi e raggiungano il meritato successo”. 

ConExpo: la pala compatta gommata Bobcat S7X

Come la T7X, anche la S7X è una pala elettrica, alimentata da una batteria agli ioni di litio da 60,5 kWh, con motori di trazione elettrici e attuatori a vite a ricircolo di sfere per le funzioni di sollevamento e inclinazione. 

Insieme, la batteria e il gruppo motopropulsore elettrico offrono prestazioni incredibili, con una coppia istantanea tre volte superiore a quella delle pale tradizionali. Questa potente pala abbina sostenibilità e prestazioni con zero emissioni, ed è equipaggiata per superare i suoi equivalenti alimentati a diesel. Con vibrazioni minime e una silenziosità quasi perfetta, la macchina garantisce all’operatore il massimo comfort durante il lavoro. 

La S7X può funzionare fino a 8 ore con una singola ricarica, a seconda dell’applicazione, permettendo di lavorare più di un’intera giornata lavorativa, se si considerano le pause e tempi di inattività. Una ricarica completa richiede circa 10 ore. Al momento, la pala compatta gommata S7X fa il suo debutto come prototipo. 

ConExpo: il concept RogueX di Bobcat infrange tutte le regole

Grazie a caratteristiche tecnologicamente avanzate, la Bobcat RogueX è un concept di macchina unico nel suo genere. Anche se assomiglia molto a una pala compatta cingolata, questa macchina appartiene a una categoria a se stante. Nell’ambito di un progetto di ricerca e sviluppo, questa macchina è stata costruita come banco di prova per continuare sulla strada dell’innovazione, valutare le percezioni dei clienti e testare i limiti delle funzionalità della macchina. 

Bobcat RogueX concept

Con l’evoluzione dei cantieri e il sempre più frequente controllo delle macchine a distanza, Bobcat ha fatto un ulteriore passo avanti eliminando del tutto la postazione dell’operatore. La macchina esplora l’idea di poter lavorare in luoghi inaccessibili all’uomo e operare sempre più da remoto. 

Creando una macchina senza cabina con cinematica avanzata, Bobcat ha dotato la RogueX di funzionalità uniche di nuova generazione in un’unica macchina, comprese le capacità di sollevamento verticale e radiale. Questa macchina, completamente elettrica e autonoma, produce zero emissioni grazie alla batteria agli ioni di litio, al sistema di trasmissione elettrico e all’assenza di impianto idraulico. RogueX è nella prima fase di ricerca e sviluppo presso Bobcat. 

In primo piano

Articoli correlati

Bosch Rexroth e l’elettrificazione delle macchine off-highway

Negli ultimi anni stiamo assistendo a una fortissima spinta tecnologica nel settore off-highway e recentemente Bosch Rexroth ha mostrato una grande attenzione verso i temi della sostenibilità. In quest’ottica è nato il portafoglio eLion, pensato per semplificare l’elettrificazione delle macchine off...

Bobcat e il rifacimento delle pavimentazioni a San Pietro

Per l’intervento, che prevede la sostituzione dell’attuale pavimentazione in selciato, è risultato determinante l’escavatore Bobcat E55z, responsabile della rimozione in profondità dell’intera pavimentazione, dalla delicata operazione di estrazione dei blocchi di pietra fino al terreno sottostante....