Rispetto all’anno precedente, il fatturato Bosch Rexroth (qui un nostro focus sulle soluzioni ‘4.0’ per l’agricolo) è rimasto sostanzialmente stabile, in linea con il record di 6,2 miliardi di euro registrato, appunto, nel 2018. «Possiamo dire di aver concluso il 2019 in maniera positiva», ha detto Rolf Najork, membro del consiglio di amministrazione di Robert Bosch GmbH, responsabile della divisione tecnologia industriale e presidente del consiglio di amministrazione di Bosch Rexroth AG. «In considerazione dei mercati instabili e del notevole rallentamento economico, questo ottimo risultato è stato tutt’altro che prevedibile. Dimostra che il nostro ampio posizionamento in diversi mercati è un grande vantaggio e che abbiamo introdotto le giuste misure nel nostro assetto organizzativo».

Fatturato Bosch Rexroth

Le variabili che possono influire sul prossimo fatturato Bosch Rexroth

La pandemia di Covid-19 che sta imperversando e che – ormai è chiaro – influenzerà il business quantomeno per l’intero 2020 fa sì che l’anno in corso sia incerto e di difficile lettura. Non a caso, Bosch Rexroth prevede per il 2020 che le attività diminuiranno in tutte le regioni e in tutti i settori a causa del rallentamento economico mondiale e dei cambiamenti strutturali nei settori dei clienti legati all’industria automobilistica. L’entrata ordini è peraltro diminuita del 20,3 percento già nel corso del 2019.

«Siamo molto preoccupati per gli attuali sviluppi in materia di COVID-19. Nelle ultime settimane abbiamo adottato misure estese per proteggere i nostri dipendenti, clienti e partner garantendo la migliore fornitura possibile», ha aggiunto Najork, concentrato anche sul fronte della sicurezza.

IL TRUSK ROADSHOW DEL 2019

E che dire dell’idraulica per macchine mobili?

Un focus che ci riguarda da vicino è quello sull’idraulica per macchine mobili dove, nonostante il clima di tensione dell’economia mondiale, Bosch Rexroth è stata in grado di espandere ulteriormente la sua quota di mercato nel 2019. Nuove attività nei settori dell’automazione e dei sistemi di assistenza alla guida, l’elettrificazione e l’IoT sono temi chiave per il futuro.

Fatturato Bosch Rexroth
La pompa a pistoni assiali A1V0 di Rexroth

In primo piano

Articoli correlati

Tenneco presenta un HRS per gli ammortizzatori passivi Monroe

Tenneco ha presentato un innovativo sistema di arresto idraulico del rimbalzo (HRS), altamente configurabile, che riduce al minimo l’energia di rimbalzo dell’ammortizzatore e la rumorosità riscontrate nei BEV e in altri veicoli passeggeri relativamente pesanti. Il sistema si chiama Monroe Ride Refin...

Friwo amplia il suo portafoglio di prodotti per la mobilità elettrica

Friwo, produttore di caricabatterie e soluzioni di azionamento elettrico all’avanguardia dal punto di vista tecnico, sta ampliando il suo portafoglio di prodotti esistente nel campo dell’elettromobilità con l’avanzata unità di controllo motore MC1.5-55A-48V, che è stata sviluppata appositamente per ...