Isuzu Motors Limited e Cummins lavoreranno insieme per sviluppare e costruire un camion dimostrativo elettrico a batteria destinato al mercato nordamericano. L’annuncio sembra segnare una pietra miliare lungo un percorso iniziato quasi tre anni fa, nel 2019, quando è stata costituita la Isuzu Cummins Powertrain Partnership (Icpp). Secondo la dichiarazione ufficiale, Cummins integrerà il Cummins PowerDrive6000 nel camion della serie F di Isuzu e piloterà il camion con importanti flotte nordamericane a partire dal 2022.

Camion a batteria Isuzu con propulsori Cummins 

Dopo una dimostrazione e una fase pilota di successo, Isuzu esplorerà le opportunità per commercializzare camion elettrici a batteria per impieghi medi con sistemi alimentati da Cummins in tutto il Nord America. “Siamo entusiasti di lavorare con Isuzu per accelerare la decarbonizzazione all’interno della partnership”, ha affermato Amy Davis, vicepresidente e presidente di New Power di Cummins. “È attraverso il nostro impegno congiunto nell’innovazione che forniamo ai nostri clienti soluzioni a emissioni zero sicure e affidabili”.

Come anticipato in Isuzu Environmental Vision 2050, avanzeremo azioni ambientali globali come la riduzione delle emissioni di gas serra. Per raggiungere questi obiettivi, è importante per noi avviare questo progetto congiunto di prototipo BEV in Nord America. Attraverso la nostra partnership, ci impegniamo a continuare a esplorare ulteriori opportunità nelle fonti di alimentazione di prossima generazione, comprese le tecnologie di propulsione elettrica,” ha aggiunto Koichi Seto, direttore del Consiglio di Amministrazione e Senior Executive Officer di Isuzu.

Cummins e Rush Enterprises: una joint venture per il gas naturale

Inoltre, a ulteriore prova degli sforzi di Cummins verso una mobilità più sostenibile, la società con sede a Columbus ha recentemente annunciato l’acquisizione del 50 per cento di Momentum Fuel Technologies, precedentemente interamente posseduta dal principale fornitore di veicoli commerciali Rush Enterprises. Quindi, Cummins e Rush ora condividono una joint venture che cercherà di migliorare la produzione di propulsori a gas naturale a emissioni quasi zero producendo sistemi di erogazione di carburante a gas naturale a marchio Cummins per il mercato dei veicoli commerciali in Nord America.

In primo piano

Articoli correlati

Ricarica in 10 minuti? Tra poco potrebbe essere possibile

Ricaricare l’auto elettrica in soli 10 minuti per ora può sembrare un’idea buona per un film di fantascienza, ma presto il tempo necessario per fare il pieno di benzina potrebbe essere lo stesso necessario per caricare completamente un veicolo elettrico! L’International Drivers Association ha esplor...