Il modulo generatore integrato Zf Terra+. Gli sforzi volti a ridurre le emissioni in agricoltura possono interessare l’intera driveline dei trattori. Non solo il motore, quindi, ma anche la trasmissione e altri componenti chiave. Ad Agritechnica, Zf ha presentato una soluzione per sistemi ad alta e bassa tensione pensata per le trasmissioni dei trattori della serie Terramatic, in cui il modulo generatore Zf Terra+ è integrato nell’alloggiamento del cambio.

Zf Terra+
Modulo generatore Terra+ ad alta tensione

 

La potenza meccanica fornita dal motore viene convertita in energia elettrica e può essere utilizzata direttamente per l’attrezzo o per il trattore. Grazie alla generazione e all’utilizzo di energia elettrica, è possibile prevedere un motore diesel con maggiore potenza. Questa non viene trasferita alla trasmissione meccanica, bensì convertita direttamente in energia elettrica.

SOLUZIONI ZF PER LA MOBILITÀ INTELLIGENTE AL BUSWORLD

Alta e bassa tensione

Un motore a combustione relativamente grande, ad esempio, può quindi essere combinato con una trasmissione più piccola(downsizing). Utilizzando l’energia elettrica disponibile, un trattore più leggero è quindi in grado di azionare attrezzi più grandi in combinazione con una trazione elettrica.

Il modulo generatore Zf Terra+ è disponibile in due diverse versioni: in quella ad alta tensione, il generatore e gli inverter fungono da fonte di alimentazione del trattore, fornendo fino a 80 kilowatt di potenza elettrica continua. Come per la versione Terra+ a bassa tensione, per applicazioni con un fabbisogno continuo di potenza elettrica fino a circa 20 kilowatt sono disponibili motori elettrici e inverter fino a 48 V per trasmissioni a bassa tensione.

Zf Terra+
Modulo generatore Terra+ a bassa tensione

Zf Terra+ e la serie eTRAC

Con i concetti di trazione singola e trazione centrale, Zf ha mostrato come i sistemi elettromeccanici possano essere applicati anche in applicazioni off-highway. L’elettrificazione della trasmissione con presa di forza (Pto) elettrificata e la trazione elettrica a ruota singola della serie Zf eTRAC garantiscono una guida in avanti ideale sul campo, sia per il rimorchio che per l’attrezzo (gestione della trazione).

LA TRASMISSIONE A VARIAZIONE CONTINUA PER APPLICAZIONI FORESTALI

Il campo di applicazione di queste innovazioni è molto ampio. Qualche esempio: i sistemi di assali elettrici per rimorchi e le ruote stabilizzatrici elettriche per svariate attrezzature.

In primo piano

Articoli correlati

Tenneco presenta un HRS per gli ammortizzatori passivi Monroe

Tenneco ha presentato un innovativo sistema di arresto idraulico del rimbalzo (HRS), altamente configurabile, che riduce al minimo l’energia di rimbalzo dell’ammortizzatore e la rumorosità riscontrate nei BEV e in altri veicoli passeggeri relativamente pesanti. Il sistema si chiama Monroe Ride Refin...

Friwo amplia il suo portafoglio di prodotti per la mobilità elettrica

Friwo, produttore di caricabatterie e soluzioni di azionamento elettrico all’avanguardia dal punto di vista tecnico, sta ampliando il suo portafoglio di prodotti esistente nel campo dell’elettromobilità con l’avanzata unità di controllo motore MC1.5-55A-48V, che è stata sviluppata appositamente per ...