Smorzatori torsionali e frizioni sono componenti chiave per una trasmissione fluida e ad alte prestazioni nei veicoli. La trasmissione della coppia tra motore e trasmissione è un aspetto particolarmente importante nel contesto della catena cinematica.

smorzatori torsionali e frizioni
Smorzatore torsionale DynaDamp

 

Gli smorzatori torsionali (damper) sono installati dietro il motore e deputati alla gestione delle vibrazioni, prevenendo picchi di coppia e irregolarità operative nel gruppo propulsore e/o nelle unità ausiliarie.

Tutti i veicoli commerciali con trasmissione powershift o trazione idrostatica sono dotati di un damper che, potremmo dire, garantisce ‘pace e tranquillità’ all’interno del veicolo. La mancanza di questo componente riduce il comfort di guida e anche gli elementi che formano il gruppo propulsore sono molto più soggetti a usura.

LE TRASMISSIONI ZF TERRA+

Disaccoppiamento delle vibrazioni torsionali

Lo smorzatore torsionale cosiddetto bolt-on è una soluzione economica ma efficace per il disaccoppiamento delle vibrazioni torsionali. Si basa sulla tecnologia dello smorzatore a molla in acciaio utilizzato nei dischi frizione, che lo rende resistente a qualsiasi processo di invecchiamento indotto dalla temperatura.

Il DynaDamp di Zf è pensato per applicazioni con requisiti più stringentie utilizza la stessa tecnologia del consolidato volano a doppia massa per disaccoppiare le vibrazioni torsionali in modo affidabile e con un livello elevato di efficacia.

smorzatori torsionali e frizioni
Frizione per applicazioni agricole

Oltre gli smorzatori torsionali: frizioni per prese di forza

Se è necessario un power take-off (Pto) permanente, questo può essere connesso a un disco collegato al corpo del gruppo frizione. La presa di forza funziona sempre al regime del motore. Se lo si desidera, il disco condotto può essere equipaggiato con un damper.

SOLUZIONI PER LA MOBILITÀ INTELLIGENTE IN MOSTRA AL BUSWORLD

Le doppie frizioni (double clutches) sono due frizioni combinate in un’unica unità che svolgono compiti separati. Sono utilizzate nei veicoli agricoli che dispongono di dispositivi ausiliari, i quali devono essere attivati e disattivati separatamente.

In primo piano

Articoli correlati

Tenneco presenta un HRS per gli ammortizzatori passivi Monroe

Tenneco ha presentato un innovativo sistema di arresto idraulico del rimbalzo (HRS), altamente configurabile, che riduce al minimo l’energia di rimbalzo dell’ammortizzatore e la rumorosità riscontrate nei BEV e in altri veicoli passeggeri relativamente pesanti. Il sistema si chiama Monroe Ride Refin...

Friwo amplia il suo portafoglio di prodotti per la mobilità elettrica

Friwo, produttore di caricabatterie e soluzioni di azionamento elettrico all’avanguardia dal punto di vista tecnico, sta ampliando il suo portafoglio di prodotti esistente nel campo dell’elettromobilità con l’avanzata unità di controllo motore MC1.5-55A-48V, che è stata sviluppata appositamente per ...