Racor e Snapp, i filtri di separazione acqua – carburante

Racor e i filtri, una prassi non solo acquatica. Si chiamano Snapp (acronimo di Small eNgine APPlication) e si rivolgono ai motori industriali di bassa cilindrata i neonati del costruttore nell’orbita del leader mondiale del ‘motion and control’, con campo base a Cleaveland, nell’Ohio.

Incofin distribuisce da oltre un quarto di secolo sul territorio italiano i prodotti di Racor (un marchio di Parker Hannifin), primario costruttore mondiale di filtri per separazione acqua-carburante.

Snapp™ è compost da un unico corpo filtro , in materiale plastico con boccetta trasparente che permette l’ispezione visiva del contenuto come nei normali filtri separatori. La caratteristica che esalta questo genere di filtro è l’assenza di guarnizioni o filetti: sostituzione e installazione rapide, pulite e indolori. Basta agganciare il filtro nella staffa di supporto (inclusa nella dotazione seriale) , collegare i connettori rapidi ed è fatta! Snapp™ garantisce  protezione ai piccoli motori sino a 1o3 chilowatt o portate sino a 150 lt/h.

Setto filtrante Racor Aquabloc

Il cuore del filtro carburante Snapp™ è l’autentico setto filtrante Racor Aquabloc® , noto per il family feeling con la capacità di separazione e filtrazione dei contaminanti dei sistemi Racor.

Il sistema di drenaggio e la boccetta trasparente sono tipiche nel design Racor e sono finalizzati a scaricare il contaminante o l’acqua in modo rapido e intuitivo, alla stregua della sostituzione del filtro.

Semplicità di installazione

La staffa di supporto in acciaio è compatta e comprende fori di fissaggio utili per il montaggio universale. La semplicità di installazione e la compattezza della serie Snapp™ la candida non solamente alle applicazioni retrofit ma essere utilizzata come primo impianto.

Da 2, 10 e 30 micron

La serie Snapp™ è disponibile in filtrazioni da 2 , 10 e 30 micron e si presta per a filtrazione di benzine , gasolio e biodiesel B20 (l’assenza di guarnizioni evita l’attacco corrosivo e le relative perdite di carburante presenti nei comuni filtri). La portata arriva fino a 150 lt/h mentre le connessioni sono ad attacco rapido da 3/8” (SAE J2044).

La serie Snapp™ non esiste solamente in versione industriale; in conformità alla vocazione di Racor si presta anche all’utilizzo in mare, su applicazioni fuori bordo.

Incofin sarà presente al Samoter di Verona con la famiglia Snapp™ e tutta la gamma Racor, oltre agli altri brand nel portfolio.

 [/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

In primo piano

Articoli correlati

Tenneco presenta un HRS per gli ammortizzatori passivi Monroe

Tenneco ha presentato un innovativo sistema di arresto idraulico del rimbalzo (HRS), altamente configurabile, che riduce al minimo l’energia di rimbalzo dell’ammortizzatore e la rumorosità riscontrate nei BEV e in altri veicoli passeggeri relativamente pesanti. Il sistema si chiama Monroe Ride Refin...

Friwo amplia il suo portafoglio di prodotti per la mobilità elettrica

Friwo, produttore di caricabatterie e soluzioni di azionamento elettrico all’avanguardia dal punto di vista tecnico, sta ampliando il suo portafoglio di prodotti esistente nel campo dell’elettromobilità con l’avanzata unità di controllo motore MC1.5-55A-48V, che è stata sviluppata appositamente per ...