I motori in linea di Scania hanno assorbito tutta la linfa che l’ingegneria di Sodertalje ha recentemente inoculato loro. Risultato, Il  13 litri ha una gamma di potenza da 368 a 450 chilowatt ed eroga fino all’11 percento di potenza in più e al 21 percento di coppia in più rispetto alla generazione precedente. L’11 litri, invece, ha segmentazioni di potenza da 202 a 368 chilowatt. Scania sta scommettendo parecchio sull’efficienza, scommessa che al momento si direbbe vinta, come dimostra il 13 litri camionistico, ribattezzato Super (leggete QUI il confronto con i pari taglia).

Gli esacilindrici in linea di Scania

In virtù dell’utilizzo di tecnologie all’avanguardia per la sua progettazione, la nuova generazione di motori Scania garantisce non solo un interessante uptime sulle operazioni – il tempo che intercorre tra una revisione e l’altra arriva fino a 25.000 ore – ma anche una riduzione nei consumi di carburante – per i motori 13 litri fino al 7 percento rispetto alla generazione attuale, a parità di potenza, che si traduce in quattro litri di gasolio risparmiati per ora di motore a pieno carico. Per ottenere questi risultati, sono state sviluppate nuove caratteristiche che includono: un raffreddamento più preciso, un blocco motore e una testa cilindri più rigidi e una più robusta trasmissione ad ingranaggi. Entrambe le cilindrate, i nuovi motori saranno configurabili sulla piattaforma di ultima generazione a seconda delle applicazioni, delle future normative sulle emissioni di COe delle miscele di biodiesel e Hvo.

Parola a Granath

«Oggi introduciamo il motore Scania più efficiente di sempre in termini di consumi di carburante: più coppia, più potenza e una vita utile del motore fino al 50 percento più lunga», afferma Joel Granath, Senior Vice President e Head of Power Solutions di Scania. «Grazie al nuovo sistema per il trattamento dei gas di scarico, alla riduzione dell’attrito interno e all’aumento dell’efficienza del turbocompressore, la nuova generazione di motori Scania stabilisce un nuovo standard di efficienza nelle applicazioni industriali e di alimentazione. La nostra leadership ora si espande anche alle power solutions», dichiara Granath.

scania linea
Il DW5 di Scania, 11 litri in linea per applicazioni industriali

In chiusura, Nilsson

«Con l’obiettivo di poter accompagnare i nostri clienti nella transizione ad un sistema più sostenibile, abbiamo sviluppato una piattaforma motori i cui punti di forza tangibili sono efficienza nei consumi, prestazioni e affidabilità», afferma Henrik Nilsson, Direttore Product Management, Power Solutions di Scania. 

In primo piano

Le scelte sostenibili di AS Labruna

In occasione del Metstrade a novembre, abbiamo fatto una chiacchierata con Massimo Labruna, Ceo di AS Labruna, sui nuovi prodotti, allargando poi il discorso alle scelte che l’azienda ha intrapreso in direzione di una sempre maggiore sostenibilità.

Benvenuta, POWERTRAIN!

DIESEL cambia nome: da gennaio si chiamerà POWERTRAIN. Ciò non significa cancellare la parola diesel dalla nostra agenda e dalle nostre priorità, ma rispecchia la volontà della rivista (e del sito) di accompagnare i lettori nell’affascinante fase a cui stiamo assistendo, quella della transizione ene...

Articoli correlati

Il primo webinar in vista di Samoter su elettrico, ibrido e idrogeno

La transizione energetica si farà insieme lavorando sul mix energetico: è quanto emerso il 26 gennaio 2023 dal primo dei cinque webinar in vista di Samoter organizzati in collaborazione con Vaielettrico dal titolo “Macchine da costruzione verso le emissioni zero obiettivo: elettrico, ibrido o idroge...