Dopo aver avviato la produzione in aprile presso Steyr Automotive, Volta Trucks, l’innovativa azienda leader nella produzione di camion totalmente elettrici e nella fornitura di servizi, ha confermato di voler velocizzare il lancio sul mercato svedese a seguito del forte interesse dimostrato dai clienti

L’azienda annuncia un’accelerazione dei suoi piani di lancio ponendosi l’obiettivo di avere i veicoli sulle strade svedesi già a metà del 2023, in anticipo rispetto al piano di lancio originale che prevedeva l’arrivo dei camion nel 2024. Questa decisione è stata presa dopo aver riscontrato un aumento della domanda e dell’interesse da parte dei clienti che operano in Scandinavia. 

Le versioni da 16 e 18 tonnellate del Volta Zero totalmente elettrico si adattano perfettamente al settore del trasporto urbano scandinavo, dove i camion di medio tonnellaggio sono i veicoli più utilizzati per il trasporto merci nelle grandi città, quali Stoccolma, Göteborg e Malmö. 

Il Volta Zero totalmente elettrico è stato progettato tenendo conto della sicurezza urbana, per il conducente e per pedoni e ciclisti che utilizzano le strade su cui i camion circolano. Il conducente del Volta Zero siede al centro della cabina e in una posizione molto più bassa rispetto a un camion tradizionale. La combinazione di queste caratteristiche, insieme alla cabina completamente vetrata, offre al conducente una visuale a 220 gradi, e, unitamente all’impiego di telecamere tecnologicamente avanzate, garantisce al conducente la massima visibilità intorno al veicolo. 

Le porte scorrevoli montate su ciascun lato della cabina consentono al conducente di entrare e uscire da entrambi i lati del veicolo, così da essere sempre dalla parte del marciapiede. La cabina bassa permette all’autista di entrare e uscire facilmente dal camion, invece di salire e scendere da una cabina tradizionale, che notoriamente crea problemi di salute e sicurezza e incide sulla fidelizzazione dei conducenti. 

Carl-Magnus Norden, fondatore svedese di Volta Trucks, ha dichiarato: “La Svezia ha una lunga tradizione nella produzione di veicoli industriali di alta qualità e noi di Volta Trucks abbiamo identificato un’interessante quota del mercato dei trasporti nel segmento di tonnellaggio medio per le consegne urbane. Abbiamo a cuore le città, i loro abitanti e il nostro pianeta. Il Volta Zero è stato progettato da zero come veicolo totalmente elettrico a zero emissioni di scarico, ed è stato costruito appositamente per il trasporto urbano avendo sicurezza e sostenibilità al centro di quello che facciamo”.

Essa Al-Saleh, Chief Executive Officer di Volta Trucks, ha aggiunto: “Sono attualmente in corso importanti trattative con numerosi grandi fornitori di servizi di trasporto svedesi con l’obiettivo di garantire che, a metà 2023, riescano a utilizzare veicoli della nostra flotta di prova per i clienti. Questi test drive prolungati consentiranno ai clienti di valutare appieno il camion sulle strade su cui dovranno operare e di capire come il nuovo Volta Zero totalmente elettrico, insieme all’esclusiva offerta Truck as a Service (TaaS) di Volta Trucks, si inserirà nella loro attuale flotta e nella gestione quotidiana delle attività”. 

In primo piano

Articoli correlati

Il ritorno di Volta Trucks e i piani dell’azienda per il 2024

“Stiamo cercando di confermare gli ordini con i clienti esistenti, riassemblare la catena di fornitura, completare un round cruciale di raccolta fondi per garantire che i veicoli di serie siano pronti per la consegna", ha affermato Essa Al-Saleh, CEO della nuova Volta Trucks Commercial Vehicles Ltd....