Intermat Parigi si terrà nel 2018, ma prima andrà in scena, per la prima volta, il salone in salsa asiatica Intermat Asean. Dall’8 al 10 giugno la fiera sarà di casa nei padiglioni 3-4 e nelle aree esterne del centro espositivo e congressuale IMPACT di Bangkok, in Tailandia. Si tratta di un debutto: è la prima volta che Intermat sconfina in Oriente. Non mancheranno all’appello Case, Volvo, Jcb, Liebherr (fresco vincitore del Doty 2017), Hitachi. La rassegna originale parigina, una del trio di grandi saloni del settore edile (insieme a Bauma e Samoter), nel 2018 vedrà la consegna del Diesel of the year.

Jcb sarà protagonista

Secondo le previsioni di Nattaphorn Bhromsuthi, vicepresidente della Thai Contractors Association e Presidente della ASEAN Construction Federation, la Tailandia sarà il maggior mercato per il settore edile nella regione ASEAN, con circa 30-35 miliardi di dollari statunitensi, superando Singapore, con 18-25 miliardi di dollari e la Malesia, con 25-30 miliardi di dollari. Jcb giocherà una parte da protagonista, considerato il suo ruolo di gold sponsor. Presenterà i prodotti più recenti progettati per il mercato asiatico, così come le maggiori novità nei settori miniescavatori, cave e miniere, sollevatori telescopici, oltre ai suoi sistemi telematici di fama mondiale. Il salone sarà arricchito da un’area esterna, che offrirà 5 mila metri quadri di area espositiva e 5 mila metri quadri di area dimostrativa. Un modo per poter vedere concretamente le macchine all’opera.

Una lista con tanti big

«Intermat Asean 2017 rappresenta un’efficace piattaforma per beneficiare pienamente dei rapidi sviluppi dell’industria edile e delle costruzioni in Tailandia e nel Sudest asiatico. Questo evento è organizzato in modo strategico in linea con la Comunità Economica ASEAN (AEC), che presenterà numerose opportunità commerciali e d’investimento nel settore edile e della costruzione per l’intera regione» sostiene Loy Joon How, direttore generale alla Impact Exhibition Management. Ecco la lista dei brand partecipanti: Bobcat, Case Construction, Hitachi, JCB, Liebherr, Manitou, Putzmeister, Sany, Wacker Neuson, Volvo, Allpacks, Bell Dredging Pumps, Big Machinery, Husqvarna, Komac, Quadra, MB Crusher, Padley&Venables, Peri, Precast Software, ecc.

In primo piano

Le scelte sostenibili di AS Labruna

In occasione del Metstrade a novembre, abbiamo fatto una chiacchierata con Massimo Labruna, Ceo di AS Labruna, sui nuovi prodotti, allargando poi il discorso alle scelte che l’azienda ha intrapreso in direzione di una sempre maggiore sostenibilità.

Benvenuta, POWERTRAIN!

DIESEL cambia nome: da gennaio si chiamerà POWERTRAIN. Ciò non significa cancellare la parola diesel dalla nostra agenda e dalle nostre priorità, ma rispecchia la volontà della rivista (e del sito) di accompagnare i lettori nell’affascinante fase a cui stiamo assistendo, quella della transizione ene...

Articoli correlati

Kohler spegne 150 candeline

In occasione del suo 150° anniversario, Kohler invita tutti i dipendenti, i partner e i clienti a partecipare alla celebrazione attraverso una serie di eventi speciali e iniziative in tutto il mondo